Certamen “Civis sum”

 

 

 

 

 

 

 

 

Un altro successo per il Liceo Scientifico G.B. Grassi di Latina

 

“A dimostrazione che il Liceo Classico non è classista e che lo Scientifico è più classico del Classico”: queste le parole di Paolo Marpicati, professore dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata, dopo la premiazione del certamen “Civis sum” ,tenutosi presso il Liceo Classico D.Alighieri di Latina sabato 21 aprile c.a. Già due anni fa, si era classificata prima un’alunna del nostro istituto: Ludovici Carolina, nella sezione di traduzione dall’Italiano al Latino. Quest’anno un doppio risultato  e doppia soddisfazione per il nostro Liceo: Pisano Miriam, della classe 2M è la vincitrice della sezione Italiano-Latino, e Tatiana Mickailova, della classe 2C, è la seconda classificata per la sezione Latino –Italiano.

Ad maiora!!  

A cura delle prof.sse Sabrina Gallucci e Jenny Basilica

 

Il Grassi di nuovo alle nazionali di scacchi

Il Grassi di nuovo alle nazionali di scacchi con due squadre!!

Passano gli anni, i giocatori e le situazioni ma il risultato è sempre quello: il Liceo Grassi è una delle formazioni più forti del Lazio nelle competizioni di scacchi a squadre tra studenti e ogni volta sale sul podio e quasi sempre è primo o secondo (passano le prime tre)!! Secondi infatti tra gli Juniores sia maschili che femminili, queste ultime al quinto anno consecutivo (l’ultimo) in finale nazionale sempre o quasi a lottare per il podio delle migliori! (la classifica può essere visualizzata seguendo questo link )

E dire che le ragazze quest’anno mancavano della loro attuale più prestigiosa atleta (che sarà in prima linea alle nazionali però), ma il miglioramento netto dell’ultimo anno ha fatto la differenza per Alessandra Bastianini, per Silvja Muhametaj, per Silvia Pizzicaroli (lei davvero sempre a tutte le finali, un’istituzione!), per Aurora Cutinelli Petrone. Chissà, forse un podio ai campionati italiani non è solo una tiepida speranza, dopo un quarto (a pari punteggio con le seconde!) e un settimo posto negli ultimi 4 anni!

Non da meno i ragazzi della juniores, con il capitano Daniele Mercuri come sempre sugli scudi con 4 vittorie su 5, un forte Francesco Pappone, un inarrestabile Sami El Hamdou (5 su 5 in quarta scacchiera), le altre novità positive di quest’anno Valerio Azzati e Lorenzo Natali. Secondi dopo uno strepitoso testa a testa con il sorprendente Maiorana di Latina (alla fine primo) e il favorito liceo Jucci di Rieti, nel cui liceo sportivo gli scacchi fanno parte del curriculum, ma che alla fine arriva dopo i pontini. Chissà però che nei prossimi anni, promuovendo attività di Alternanza Lavoro come si è iniziato a fare quest’anno anche in alcune classi con gli Scacchi e con il Bridge i favoriti non siano sempre i giocatori del Liceo Grassi, che in tal modo potrebbero avere una base ancor più forte di quella che da decenni fornisce la scuola con le sue numerose attività di matematica e di scacchi in orari antimeridiani e pomeridiani!

Ed ora, pronti per le Nazionali, che si disputeranno per la seconda volta di seguito a Montesilvano (PE), dal 10 al 13 maggio! Con l’augurio ed il sostegno della scuola e di tutte le persone di buona volontà che volessero contribuire, anche con appoggi concreti vista la scarsità ormai cronica di fondi della scuola italiana, al successo del liceo e della città tutta!