Concorso nazionale 10 febbraio

Arte, Scienza, Cultura, Sport: personaggi illustri del mondo giuliano-dalmata

Il Liceo Scientifico G.B.Grassi di Latina, si è Classificato al secondo posto nel Concorso Nazionale 10 febbraio 2019-2020 promosso nell’ambito delle iniziative programmate dal Gruppo di Lavoro Ministero dell’Istruzione- Associazione Esuli Istriani, Fiumani, e Dalmati con la seguente motivazione::

La premiazione intende riconoscere il lavoro puntuale e di grande valenza culturale, educativa e didattica che le Istituzioni scolastiche hanno realizzato attraverso la partecipazione, il coinvolgimento degli alunni/ studenti, la grande competenza dei docenti, che hanno saputo guidare e orientare la didattica al fine di rappresentare in maniera esaustiva il tema del concorso.

Il lavoro premiato è stato realizzato dagli alunni : Buttaro Cristian, Muccitelli Lucrezia, Agostini Carlotta, Di Costanzo Clelia della classe 3°C, sotto la guida delle   professoresse: Teofani Patricia e Calvosa Sabrina.

Gli alunni hanno ricostruito attraverso una video-intervista al sig. Ottavio Sicconi, la storia di Norma Cossetto, personaggio illustre del mondo giuliano-dalmata e donna di grandi valori umani e culturali. A lei è stata di recente dedicata una piazza nella località Q4 a Latina e denominata Giardino di Norma Cossetto. Gli alunni hanno altresì approfondito la conoscenza  di Agostino Straulino, velista e ammiraglio italiano che dal 1945 al 1946 ha comandato la nave-scuola Amerigo Vespucci ed ha conquistato la medaglia d’oro alla 15° Olimpiade di Helsinki e quella di bronzo alle Olimpiadi di Melbourne. La sorella di questo illustre personaggio del mondo dello sport italiano, Livia, ha vissuto per parecchi anni nella città di Latina. Per tale lavoro, gli alunni sono stati coinvolti in varie attività formative: sono stati ricevuti a Palazzo Madama dalle tre cariche istituzionale più alte dello Stato, hanno assistito al Concerto, organizzato dal Presidente della Repubblica, presso la Cappella Paolina del Quirinale,  hanno partecipato alla deposizione della corona di alloro presso l’Altare della Patria e presieduta dalla sindaca Raggi e dal Presidente del Parlamento Europeo David Sassoli. Infine sono stati premiati con attestati e medaglia di riconoscimento  presso il Palazzo del Ministero della Pubblica Istruzione a Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *