Francesco Beltrani campione d’istituto di scacchi del Liceo Grassi!

Si è disputato sabato 22 febbraio l’ennesimo torneo del Liceo Grassi di Latina, per designare le squadre dell’Istituto dopo la pubblicazione del bando provinciale dei Campionati studenteschi di Scacchi del 2020, che si terranno per le superiori il 20 marzo al Liceo Artistico di Latina.

Più che l’ennesimo, occorrerebbe dire il primo della rinascita, perché l’anno scorso per la prima volta da tempo immemore il Liceo non è riuscito a portare neanche una squadra alle finali studentesche nazionali. E si ricomincia dall’unico di tutta la scuola che negli anni precedenti vi aveva partecipato con l’ottimo nono posto finale di tutta la squadra, cioè da Francesco Beltrani (V F), che vince sabato tutte le partite e si appresta a guidare la nuova formazione all’inizio di un nuovo ciclo prima di andare all’università, Ma dietro a Francesco si preparano tutti coloro che avevano già partecipato a parecchi regionali ma mai fatto parte delle squadre effettivamente vincenti e anche alle nuove leve che scalpitano.

Appartengono alla prima fascia certamente Mario Picca (IV C), ottimo secondo assoluto, Diego Castro (IV D), quinto per spareggio tecnico con gli stessi punti di Mario, Simone Bonelli (IV B), Andrea Federici (V E), Alessandro D’Achille (IV C) e Paolo Cencia (V C), ancora un soffio indietro rispetto agli altri ma certamente in recupero da qui a un mese con l’allenamento. Fanno parte della seconda fascia invece Giulio Cattaneo (III I) e Brenno Montalto (III H), ottimi terzi assoluti e primi degli Allievi, Lorenzo Veronese (III I), Davide Caldarini (III I), Cristiano Di Palma (III H), Daniele Marafini (III E) e Daniel Dawidczyk (III H), anche loro nelle prime posizioni.

Da registrare l’ottima performance delle due junior Giorgia Rosella e Benedetta Petrone Cutinelli, forse il primo nucleo di una possibile ripresa anche delle ragazze, che per 5 anni avevano fatto sognare l’Istituto e tutta Latina scacchistica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *