Didattica a distanza: indicazioni del garante

Riteniamo utile condividere il recentissimo Provvedimento del garante per la protezione dei dati personali , adottato il 26 marzo 2020, che affronta proprio il tema del trattamento dei dati personali connesso alla erogazione dell’attività didattica a distanza.

Il parere può essere letto seguendo questo collegamento.

Nel proprio parere, il Garante, auspica inoltre la promozione di
iniziative per la sensibilizzazione delle famiglie e dei ragazzi rispetto all’uso
consapevole di questi strumenti, offrendo altresì la propria collaborazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *