Accesso ai locali della scuola

liceo scientifico G.B. Grassi di Latina

A cura della dirigenza

L’ingresso a scuola del personale può avvenire alle seguenti condizioni:

  • il personale ha l’obbligo di rimanere al proprio domicilio in presenza di febbre (oltre 37.5°) o altri sintomi influenzali e di chiamare il proprio medico di famiglia e l’autorità sanitaria;

All’ingresso sul luogo di lavoro il personale dichiarerà sotto la propria responsabilità ai sensi del DPR 445/2000:

  • di essere a conoscenza che il personale ha l’obbligo di rimanere al proprio domicilio in caso abbia presenza di febbre (almeno di 37.5°) o altri sintomi influenzali o respiratori (anche nei tre giorni precedenti) e di chiamare il proprio medico di famiglia e l’autorità sanitaria;
  • di essere a conoscenza che il personale non può fare ingresso o permanere a scuola laddove, anche successivamente all’ingresso, sussistano le condizioni di pericolo (sintomi influenzali o respiratori, temperatura almeno di 37,5°, provenienza da zone a rischio, essere stato in quarantena o isolamento domiciliare negli ultimi 14 giorni, essere stato a contatto con persone positive al virus negli ultimi 14 giorni) in cui i provvedimenti dell’Autorità impongono di informare il medico di famiglia e l’Autorità sanitaria e di rimanere al proprio domicilio;
  • di assumere l’impegno a rispettare tutte le disposizioni delle Autorità e del Dirigente Scolastico nel fare l’accesso a scuola (in particolare, mantenere il distanziamento fisico di 1 metro, osservare le regole di igiene delle mani e tenere comportamenti corretti sul piano dell’igiene);
  • il personale si impegna a informare tempestivamente e responsabilmente il Dirigente della presenza di qualsiasi sintomo influenzale durante l’espletamento della prestazione lavorativa, avendo cura di rimanere ad adeguata distanza dalle persone presenti;

Il personale ha l’obbligo di mantenere durante il servizio la distanza interpersonale di almeno un metro e di segnalare preventivamente al Dirigente situazioni nelle quali le esigenze di servizio non consentissero tale distanza interpersonale.

L’accesso agli esterni sarà garantito con le stesse modalità. Inoltre:

  • dovranno essere seguite le prescrizioni indicate sul documento “Procedura per l’ingresso a scuola” che si allega alla presente;
  • eventuali consegne da parte di corrieri verranno ricevute dal personale della Scuola in prossimità dell’ingresso dell’edificio mantenendo la distanza interpersonale pre- scritta;
  • in caso di esterni autorizzati ad entrare in Istituto verranno adottate le misure previste dal DVR: disinfezione delle mani e utilizzo da parte degli stessi di mascherine monouso di tipo chirurgico e guanti monouso (in assenza di tali DPI l’ingresso non sarà consentito).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *