Testi in adozione 2019-2020

In risposta alle numerose richieste riguardo i testi in adozione, precisiamo che:

  • Da quest’anno i testi in adozione, ma anche tante altre informazioni, per ogni scuola pubblica del paese sono disponibili sul portale Scuola in Chiaro (è sufficiente una ricerca per nome dell’istituto facendo attenzione a scuole con lo stesso nome), in particolare per il nostro istituto l’elenco delle classi e i relativi testi in adozione nel prossimo anno scolastico (2029-2020) sono elencati qui. Per maggiore comodità delle famiglie provvederemo a fare una copia degli elenchi su questo stesso sito a giorni.
  • Le classi sono assegnate a uno specifico consiglio di classe e corrispondente sezione per mezzo di un sorteggio pubblico che si esegue, alla presenza delle famiglie, nei primi giorni del mese di settembre. Quindi, per l’acquisto dei libri di testo, è bene aspettare di conoscere la sezione (non tutte le classi prime hanno gli stessi testi in adozione).

Liceo matematico: prova di ingresso 2019/3

Seguendo questo collegamento è possibile accedere alla prova di ingresso per il liceo matematico proposta a studenti e studentesse lo scorso anno scolastico (quindi a settembre 2018).

Al termine della prova, che si può anche ripetere più volte, è possibile visualizzare il punteggio realizzato, la correzione di ogni singolo quesito e le risposte corrette ai quesiti a cui non si è risposto nel modo giusto.

Buon lavoro!

Liceo matematico: prova di ingresso 2019/2

La prova di ingresso al liceo matematico privilegerà soprattutto la risoluzione di problemi intesi … come questioni autentiche e significative e non solo esercizi a carattere ripetitivo o quesiti ai quali si possa rispondere semplicemente ricordando una definizione o una regola … senza però trascurare … la capacità di matematizzazione, formalizzazione e generalizzazione … (Indicazioni nazionali per il curriculo della scuola dell’infanzia e del primo ciclo di istruzione, settembre 2012).

In sostanza si richiederà allo studente:

  • di analizzare alcune semplici situazioni per tradurle in termini matematici,
  • di riconoscere schemi ricorrenti stabilendo analogie con modelli noti,
  • di scegliere le azioni da compiere concatenandole in modo appropriato per arrivare alla soluzione di un semplice problema.

Argomenti oggetto della prova

Gli argomenti e, ancora di più, le competenze necessarie, fanno riferimento alle Indicazioni nazionali per il curriculo della scuola dell’infanzia e del primo ciclo di istruzione. In particolare si fa riferimento agli Obiettivi di apprendimento al termine della classe terza della scuola secondaria di primo grado per la matematica, che nel documento citato si trovano a pagina 52.

Per comodità del lettore riassumiamo nel seguito gli argomenti legati agli obiettivi citati.

  • Numeri
    • Numeri interi, razionali e reali, proprietà delle frazioni (anche applicati a situazioni reali),
    • Multipli e sottomultipli, massimo comun divisore e minimo comune multiplo
    • La retta reale e l’ordinamento (anche applicato a situazioni reali)
    • Proporzioni, anche applicate a situazioni reali, formule inverse, percentuali (soprattutto applicate a situazioni reali)
  • Geometria del piano cartesiano
    • Segmenti, punti e punto medio
    • Rette (perpendicolari e parallele)
  • Grafici, dati e previsioni (anche applicati a un problema reale)
    • Lettura di un grafico
    • Individuazione delle coordinate dei punti (note le ascisse e le ordinate leggere il valore, noto il valore e una delle due coordinate determinare l’altra)
    • Pendenza di un segmento su un grafico
    • Massimi e minimi su un grafico
    • Riconoscere una relazione tra serie di dati in tabella e la loro rappresentazione su un grafico e viceversa
  • Geometria euclidea
    • Figure geometriche: riconoscere una figura e le proprietà di una figura
    • Aree e lunghezze misurate su figure composte
  • Semplici problemi di matematica applicata a situazioni reali
    • Linguaggio formale della matematica
    • Applicazioni di formule date
    • Descrivere con un’espressione numerica la soluzione di un problema

Liceo matematico: prova di ingresso 2019/1

La prova di ingresso per il liceo matematico è prevista per i primi giorni di settembre di quest’anno.

Si tratterà di una prova svolta in due (dei tre) laboratori di informatica della scuola su personal computer (un pc per studente) e la valutazione del singolo candidato sarà visibile appena terminata la prova stessa.

Per facilitare la familiarità con il sistema scelto per la somministrazione (l’applicazione usata è Moduli Google) la scuola ha preparato un facsimile della prova di ingresso. Attenzione, il facsimile ha il solo scopo di mostrare le funzionalità del sistema per mezzo del quale sarà somministrata il prossimo settembre la prova reale.
In nessun caso le domande proposte in questo facsimile possono costituire un esempio dei quesiti della prova (per gli argomenti e le competenze vedere il post: Liceo matematico: prova di ingresso 2019/2).
Il facsimile della prova di ingresso si può consultare (e compilare, come esercizio) seguendo questo collegamento.

Ovviamente, la valutazione delle risposte non ha nessun valore: come già detto, il solo scopo di questo facsimile è quello di familiarizzare con il sistema scelto, non con le domande della prova. A giorni pubblicheremo anche la prova dello scorso anno, come esercitazione.

Avvio corsi di recupero estivi

Si conferma l’attivazione da parte dell’Istituto dei corsi di recupero estivi in

  • Matematica: classi prime, seconde, terze, quarte
  • Fisica: classi terze e quarte
  • Latino: classi prime

I corsi inizieranno lunedì 01 luglio 2019; il calendario dei singoli corsi e l’elenco degli alunni
partecipanti saranno affissi nella bacheca della scuola da oggi, venerdì 28 giugno 2019.

Iscrizione al primo anno: documentazione

Benvenuti

I documenti qui di seguito elencati sono da consegnare in segreteria didattica entro le ore 12:00 del 16 luglio 2019:

  • Copia del certificato delle competenze rilasciato dalla segreteria della scuola
    media una volta terminato l’esame di stato
  • Due foto formato tessera per il rilascio del libretto delle giustificazioni
  • Comunicazione voto finale
  • Modulo per l’autorizzazione permanente all’uscita anticipata causa forza maggiore in formato Microsoft Word 10 e in formato PDF
  • Modello A per la richiesta congiunta di frequenza nella stessa classe in formato PDF
  • Modulo scaricato dal sito della asl – https://www.ausl.latina.it/Vaccinazioni/richiesta.jsf – che attesta che l’alunno ha assolto gli obblighi vaccinali
  • La ricevuta del versamento del contributo volontario di 90,00 euro per l’ampliamento dell’offerta formativa da effettuare o con bollettino prestampato o con bonifico bancario

Liceo matematico

Per gli studenti e le studentesse che desiderano richiedere l’iscrizione al Liceo matematico, si ricorda, a chi non lo avesse ancora fatto, di consegnare, insieme agli altri documenti, il modulo Opzione liceo matematico (che si può scaricare direttamente da qui o dalla pagina Modulistica).

Estremi per il versamento del contributo volontario

Banca Popolare di Fondi – Latina – piazza San Marco, 6

IBAN: IT16T0529673973T20990000083

c/c postale n. 13091046 intestato a:

Liceo scientifico statale G.B. Grassi, via Sant’Agostino, 8 – 04100 latina – codice causale 02

Un giallo scientifico

Ieri pomeriggio, 24 maggio 2019, presso l’Aula Magna del nostro Liceo, alla presenza dell’Assessore alla Pubblica Istruzione Gianmarco Proietti, e di un numeroso pubblico, è stato presentato il libro “Un giallo….scientifico” , realizzato nell’ambito di un particolare progetto di Alternanza Scuola Lavoro.

L’evento, unico nel suo genere, patrocinato dall’associazione “Papà in campo”, ha visto protagonisti alcuni talentuosi alunni, principalmente appartenenti alle classi IV dell’Istituto, 12 “scrittori” e 6 “grafici”, selezionati dai loro docenti di Italiano e di Disegno.

Un giallo scientifico ...

Tutor d’eccezione è stato il noto scrittore di gialli Pierluigi Felli che, insieme al Docente di Italiano, presidente della suddetta associazione, Lorenzo Iannelli, hanno condotto per mano gli alunni nella difficile sperimentazione di un genere letterario di estrema complessità: il giallo.

Che possa “Un giallo….scientifico” essere un impulso alla diffusione della familiarità con un oggetto, aimè fin troppo bistrattato  e purtroppo sempre meno frequentato: il libro.

La Referente del progetto ASL

Prof.ssa Serena Cassoni

Quattro passi in centro: Matematica per non matematici

Per informazioni: pi.day@liceograssilatina.org
Per motivi organizzativi è gradita una conferma della presenza.

Caffè Ipazia, liceo scientifico G.B. Grassi
Via Padre Sant’Agostino, 8 – Latina
venerdì 3 maggio, ore 18.00

Venerdì 3 maggio prossimo il liceo G.B. Grassi di Latina organizza un incontro o meglio, un laboratorio, un esperimento, un’officina di idee: due ore di sana matematica insieme. Un appuntamento per chi è interessato alla matematica e non l’ha fatta o l’ha lasciata troppo presto, per chi vuol sapere cosa fa un matematico, per chi non ha paura di mettersi in gioco. Insieme!

Non è una conferenza né un convegno ma piuttosto un’officina, un atelier, una bottega, in cui sperimentare, affrontare problemi, cercare soluzioni e confrontarle con gli altri. L’idea è quella di fare matematica insieme, di sporcarsi le mani con carta e penna (e magari con la calcolatrice) in compagnia di persone magari non esperte ma curiose e coraggiose.

L’incontro è aperto a tutti, soprattutto a chi non ha competenze specifiche. I partecipanti lavoreranno insieme, a piccoli gruppi, confrontandosi con gli altri team e con i docenti della scuola. L’obiettivo? Risolvere un problema, un bel problema, magari inventando la matematica necessaria alla soluzione lungo la strada.

Non abbiate paura, potreste scoprire un mondo nuovo o, almeno, guardare il mondo da un nuovo punto di vista, mai sperimentato prima.


La locandina che descrive l’evento.

Di cosa parleremo?

Sarebbe meglio dire … con cosa avremo a che fare? … Di grafi, cammini, percorsi. Di ottimizzazione. Della ricerca di vie brevi ed economiche. E anche se non avete mai sentito nemmeno una di queste parole, venite! Anzi, proprio se non ne avete sentito mai parlare: questo incontro è soprattutto per voi.

Cerchiamo persone forse non esperte ma curiose e coraggiose!

1 2 3 12