Un giallo scientifico

Ieri pomeriggio, 24 maggio 2019, presso l’Aula Magna del nostro Liceo, alla presenza dell’Assessore alla Pubblica Istruzione Gianmarco Proietti, e di un numeroso pubblico, è stato presentato il libro “Un giallo….scientifico” , realizzato nell’ambito di un particolare progetto di Alternanza Scuola Lavoro.

L’evento, unico nel suo genere, patrocinato dall’associazione “Papà in campo”, ha visto protagonisti alcuni talentuosi alunni, principalmente appartenenti alle classi IV dell’Istituto, 12 “scrittori” e 6 “grafici”, selezionati dai loro docenti di Italiano e di Disegno.

Un giallo scientifico ...

Tutor d’eccezione è stato il noto scrittore di gialli Pierluigi Felli che, insieme al Docente di Italiano, presidente della suddetta associazione, Lorenzo Iannelli, hanno condotto per mano gli alunni nella difficile sperimentazione di un genere letterario di estrema complessità: il giallo.

Che possa “Un giallo….scientifico” essere un impulso alla diffusione della familiarità con un oggetto, aimè fin troppo bistrattato  e purtroppo sempre meno frequentato: il libro.

La Referente del progetto ASL

Prof.ssa Serena Cassoni

Quattro passi in centro: Matematica per non matematici

Per informazioni: pi.day@liceograssilatina.org
Per motivi organizzativi è gradita una conferma della presenza.

Caffè Ipazia, liceo scientifico G.B. Grassi
Via Padre Sant’Agostino, 8 – Latina
venerdì 3 maggio, ore 18.00

Venerdì 3 maggio prossimo il liceo G.B. Grassi di Latina organizza un incontro o meglio, un laboratorio, un esperimento, un’officina di idee: due ore di sana matematica insieme. Un appuntamento per chi è interessato alla matematica e non l’ha fatta o l’ha lasciata troppo presto, per chi vuol sapere cosa fa un matematico, per chi non ha paura di mettersi in gioco. Insieme!

Non è una conferenza né un convegno ma piuttosto un’officina, un atelier, una bottega, in cui sperimentare, affrontare problemi, cercare soluzioni e confrontarle con gli altri. L’idea è quella di fare matematica insieme, di sporcarsi le mani con carta e penna (e magari con la calcolatrice) in compagnia di persone magari non esperte ma curiose e coraggiose.

L’incontro è aperto a tutti, soprattutto a chi non ha competenze specifiche. I partecipanti lavoreranno insieme, a piccoli gruppi, confrontandosi con gli altri team e con i docenti della scuola. L’obiettivo? Risolvere un problema, un bel problema, magari inventando la matematica necessaria alla soluzione lungo la strada.

Non abbiate paura, potreste scoprire un mondo nuovo o, almeno, guardare il mondo da un nuovo punto di vista, mai sperimentato prima.


La locandina che descrive l’evento.

Di cosa parleremo?

Sarebbe meglio dire … con cosa avremo a che fare? … Di grafi, cammini, percorsi. Di ottimizzazione. Della ricerca di vie brevi ed economiche. E anche se non avete mai sentito nemmeno una di queste parole, venite! Anzi, proprio se non ne avete sentito mai parlare: questo incontro è soprattutto per voi.

Cerchiamo persone forse non esperte ma curiose e coraggiose!

Dinamica delle popolazioni

Nell’ambito del ciclo di conferenze: I confini della ricerca scientifica organizzato dall’associazione Mathesis, si svolgerà nell’aula magna del Liceo Scientifico G.B.Grassi, la conferenza Dinamica delle popolazoni: un rapporto simbiotico tra matematica e biologia, a cura del professor Eugenio Montefusco, docente di Analisi matematica presso l’Università degli studi la Sapienza di Roma.

L’invito alla partecipazione è aperto a tutti e particolarmente agli studenti delle classi terminali. Nella conferenza verrà mostrato come i modelli matematici, costituiscano un fondamentale contributo nello studio di altre discipline, nello specifico della biologia.

Ricevimenti pomeridiani delle famiglie

Si informano studenti e docenti che giovedì 28 marzo e venerdì 29 dalle ore 15.00 alle 18.00, si terranno i ricevimenti con le famiglie secondo la seguente ripartizione:

  • Docenti dell’ asse scientifico (matematica, fisica, scienze motorie, disegno e storia dell’arte, scienze): giovedì 28 marzo
  • Docenti dell’asse umanistico (italiano, latino, inglese, diritto, filosofia e storia, religione): venerdì 29 marzo

Dama Italiana e Internazionale.

Liceo Grassi: il ritorno.

Si sono disputati il 14 marzo al Liceo Ramadù di Cisterna le fasi provinciali dei Campionati studenteschi di dama Italiana e Internazionale, categorie Allievi e Juniores. Ben 40 le squadre partecipanti in rappresentanza di oltre 15 scuole di Latina e provincia. Si qualificavano le prime 3 scuole di ogni categoria e, sorpresa tra le  sorprese, il Liceo Grassi accede alla fase interprovinciale che si svolgerà a Sabaudia il prossimo 10 aprile in tutte le categorie in cui si presentava.

La squadra di dama internazionale

La prima a qualificarsi è stata la squadra Allieva, con gli ottimi Cristiano Di Palma, Federico Sai e Gabriele Bragazzi,  che colgono il secondo posto assoluto con 5 vittorie su 6 incontri, perdendo solo con la prima in classifica, un’ancor più sorprendente squadra del Liceo Ramadù, se si pensa che hanno iniziato l’attività di questo sport della mente solo da un paio d’anni con l’eccellente istruttore e insegnante Luca Stipcevich. Ben altri trascorsi aveva il liceo Grassi solo poco più di 10 anni fa, con un titolo e vari podi conquistati a livello nazionale studentesco, anche se questa tradizione si era improvvisamente interrotta, fin quando una timida ripresa si era avuta l’anno scorso con il secondo posto ex aequo della squadra juniores della Dama Italiana. Medesimo piazzamento ma di valore assoluto quest’anno per la squadra di quest’anno, ricca, è proprio il caso di dirlo, di Paolo Ialleni, Virgilio Grassucci e Giulia Testa, vincitori anch’essi di 5 partite su 6, dietro l’inarrestabile Ramadù.

La squadra di dama juniores
La squadra juniores.

Conclude il gran ritorno sulla scena damistica del liceo Grassi anche il terzo posto insperato della squadra Allievi della dama Internazionale che, partiti in sordina, vista anche la straordinaria supremazia del Liceo Majorana e quest’anno forse in corsa per il podio nazionale, risalgono la classifica fino a qualificarsi anch’essi per Sabaudia. Si tratta di Francesco Sciacca, Alessandro D’Achille e Brenno Montalto, prestatisi tutti e 3 per l’occasione dalla squadra di scacchi. Se son rose fioriranno, si dice, ma questi giocatori del Grassi sono già un bel vedere.

Elenco ammessi al liceo sportivo

liceo scientifico G.B. Grassi di Latina

La graduatoria delle alunne e degli alunni che hanno fatto richiesta di iscrizione al liceo sportivo per l’anno scolastico 2019-2020 è consultabile seguendo questo collegamento (è un file in formato PDF di circa 298kB).

L’elenco degli ammessi alla classe prima del prossimo anno scolastico è riportato di seguito.

Attenzione: tale graduatoria è da ritenersi provvisoria. Avverso tale graduatoria i portatori di interesse possono presentare ricorso, in forma scritta e con protocollo della scuola , entro e non oltre il 4 aprile 2019.  A seguito della  valutazione dei ricorsi verranno pubblicate le graduatorie definitive.

Elenco alunne ammesse (componente femminile)

  1. Bovolenta Gaia
  2. Cenci Benedetta
  3. Cividani Chiara
  4. Coco Giorgia
  5. Coracchin Martina
  6. De Belli Kristel
  7. De Grandi Lucrezia
  8. Di Rita Aurora
  9. Ferrieri Manoche
  10. Gallo Francesca
  11. Iagnocco Denise
  12. Leggeri Chamtal
  13. Marchionne Flavia
  14. Marconi Kiria
  15. Necci Aurora
  16. Pellizzoni Sara
  17. Piacentini Alessia
  18. Piccinato Asia
  19. Raimondi Arianna
  20. Reale Andrea Zoe
  21. Spada Ambra
  22. Spina Giulia
  23. Zaffanella Giulia
  24. Zatti Francesca

Elenco alunni ammessi (componente maschile)

  1. Alibardi Andrea
  2. Anastasia Lorenzo
  3. Bulgarelli Simone
  4. Calderaro Federico
  5. Carpillo Samuel
  6. Colizzi Alessio
  7. Cotlet Giulio Emanuele
  8. De Paolis Simone
  9. De Vivo Michele
  10. Di Giulio Ivan
  11. Di Santillo Matteo
  12. Federico Alessio
  13. Ferraro Davide
  14. Gallo Leonardo
  15. Giovannelli Pietro
  16. Licuori Edoardo
  17. Marchetti Diego
  18. Martinelli Alessio
  19. Musco Andrea
  20. Perrone Paolo
  21. Pollano Francesco
  22. Restuccia Samuel
  23. Rinaldi Filippo
  24. Rubertone Giacomo
  25. Sacco Gabriele
  26. Sagnelli Mario
  27. Santoro Lorenzo
  28. Selicato Patrick
  29. Tallè Mattia
  30. Tedeschi Mattia
  31. Vellucci Davide
  32. Vigliotti Lorenzo
  33. Zazza Lorenzo
  34. Zerella Alessio

Il saluto della presidente del consiglio di istituto

Pubblichiamo volentieri il saluto della nuova presidente del consiglio di istituto della scuola:

Desidero rivolgere un caloroso saluto ai docenti, al personale, agli studenti ed ai loro genitori, con l’augurio di un proficuo percorso da svolgere insieme ciascuno con il proprio ruolo e la propria identità.Sono certa che per me sarà un’esperienza stimolante e positiva.  Sarà un onore e un piacere rapportarmi con tutti voi.

Monica Mattioli

Ricordiamo che è possibile raggiungere la presidente del consiglio di istituto all’indirizzo presidente.consiglioistituto@liceograssilatina.org.

Pi-Day 2019: che bellezza!

14 marzo, alle 15.00 (3/14 15): festa per pi greco anche quest’anno. Un centinaio di studenti del grassi con alcuni insegnanti di matematica della scuola, insieme per celebrare questo strano e affascinante numero trascendente. Invitate speciali, e particolarmente gradite, alcune colleghe di altre discipline, giustamente curiose.

È andata particolarmente bene: un Pi-Day così non si vedeva da qualche anno. Nell’aria entusiasmo e divertimento da subito, ancora prima di iniziare. E poi il piacere di manipolare la matematica, di avere a che fare con i numeri e le formule, per una volta visti non come nemici ma come giocattoli, come curiosità. Tre ore intense ma appaganti, viene voglia di farlo ancora!

Quest’anno, in particolare, abbiamo pensato a due novità. Innanzitutto il pendolo: il periodo di oscillazione dipende sostanzialmente dalla radice quadrata della lunghezza del filo che sorregge la massa oscillante ma la formula contiene anche pi greco, per cui, misurando (più e più volte, per cercare di ridurre l’errore) il periodo di oscillazione, si può determinare un’approssimazione di pi greco per via indiretta. Dopo qualche tentativo ecco una buona approssimazione: 3.1409, due cifre decimali corrette.

Seconda innovazione: la formula di Eulero (una delle tante formule del tipo Machin), assolutamente più efficaci per cercare un’approssimazione di pi greco, infatti, dopo pochi tentativi abbiamo ottenuto 3.1415926. Ben sette cifre decimali! Si tratta di un laboratorio un po’ meno laboratorio degli altri, infatti qui non si misura una grandezza fisica reale (il tempo di oscillazione, la lunghezza di un fiume) né una probabilità (che un ago tocchi o meno una linea, che un sassolino caschi oppure no entro una fontana) ma si sfruttano particolari proprietà di alcune figure geometriche e qualche metodo matematico per ottenere una successione di numeri che via via, calcolatrice alla mano, si avvicinano al nostro famigerato pi greco.

1 2 3 12