Liceo matematico: prova di ingresso 2019/2

La prova di ingresso al liceo matematico privilegerà soprattutto la risoluzione di problemi intesi … come questioni autentiche e significative e non solo esercizi a carattere ripetitivo o quesiti ai quali si possa rispondere semplicemente ricordando una definizione o una regola … senza però trascurare … la capacità di matematizzazione, formalizzazione e generalizzazione … (Indicazioni nazionali per il curriculo della scuola dell’infanzia e del primo ciclo di istruzione, settembre 2012).

In sostanza si richiederà allo studente:

  • di analizzare alcune semplici situazioni per tradurle in termini matematici,
  • di riconoscere schemi ricorrenti stabilendo analogie con modelli noti,
  • di scegliere le azioni da compiere concatenandole in modo appropriato per arrivare alla soluzione di un semplice problema.

Argomenti oggetto della prova

Gli argomenti e, ancora di più, le competenze necessarie, fanno riferimento alle Indicazioni nazionali per il curriculo della scuola dell’infanzia e del primo ciclo di istruzione. In particolare si fa riferimento agli Obiettivi di apprendimento al termine della classe terza della scuola secondaria di primo grado per la matematica, che nel documento citato si trovano a pagina 52.

Per comodità del lettore riassumiamo nel seguito gli argomenti legati agli obiettivi citati.

  • Numeri
    • Numeri interi, razionali e reali, proprietà delle frazioni (anche applicati a situazioni reali),
    • Multipli e sottomultipli, massimo comun divisore e minimo comune multiplo
    • La retta reale e l’ordinamento (anche applicato a situazioni reali)
    • Proporzioni, anche applicate a situazioni reali, formule inverse, percentuali (soprattutto applicate a situazioni reali)
  • Geometria del piano cartesiano
    • Segmenti, punti e punto medio
    • Rette (perpendicolari e parallele)
  • Grafici, dati e previsioni (anche applicati a un problema reale)
    • Lettura di un grafico
    • Individuazione delle coordinate dei punti (note le ascisse e le ordinate leggere il valore, noto il valore e una delle due coordinate determinare l’altra)
    • Pendenza di un segmento su un grafico
    • Massimi e minimi su un grafico
    • Riconoscere una relazione tra serie di dati in tabella e la loro rappresentazione su un grafico e viceversa
  • Geometria euclidea
    • Figure geometriche: riconoscere una figura e le proprietà di una figura
    • Aree e lunghezze misurate su figure composte
  • Semplici problemi di matematica applicata a situazioni reali
    • Linguaggio formale della matematica
    • Applicazioni di formule date
    • Descrivere con un’espressione numerica la soluzione di un problema

Liceo matematico: prova di ingresso 2019/1

La prova di ingresso per il liceo matematico è prevista per i primi giorni di settembre di quest’anno.

Si tratterà di una prova svolta in due (dei tre) laboratori di informatica della scuola su personal computer (un pc per studente) e la valutazione del singolo candidato sarà visibile appena terminata la prova stessa.

Per facilitare la familiarità con il sistema scelto per la somministrazione (l’applicazione usata è Moduli Google) la scuola ha preparato un facsimile della prova di ingresso. Attenzione, il facsimile ha il solo scopo di mostrare le funzionalità del sistema per mezzo del quale sarà somministrata il prossimo settembre la prova reale.
In nessun caso le domande proposte in questo facsimile possono costituire un esempio dei quesiti della prova (per gli argomenti e le competenze vedere il post: Liceo matematico: prova di ingresso 2019/2).
Il facsimile della prova di ingresso si può consultare (e compilare, come esercizio) seguendo questo collegamento.

Ovviamente, la valutazione delle risposte non ha nessun valore: come già detto, il solo scopo di questo facsimile è quello di familiarizzare con il sistema scelto, non con le domande della prova. A giorni pubblicheremo anche la prova dello scorso anno, come esercitazione.

Avvio corsi di recupero estivi

Si conferma l’attivazione da parte dell’Istituto dei corsi di recupero estivi in

  • Matematica: classi prime, seconde, terze, quarte
  • Fisica: classi terze e quarte
  • Latino: classi prime

I corsi inizieranno lunedì 01 luglio 2019; il calendario dei singoli corsi e l’elenco degli alunni
partecipanti saranno affissi nella bacheca della scuola da oggi, venerdì 28 giugno 2019.

“Lo sport nel cuore” – Il Grassi regista di una giornata di solidarietà ed inclusione

Lo sport nel cuoreIl Liceo scientifico G.B. Grassi, regista di una giornata di solidarietà ed inclusione al campo sportivo del CONI di Latina

Giovedì 30 maggio, nello scenario del campo sportivo del CONI di Latina, si è svolta la manifestazione dedicata ai valori dello sport e della solidarietà organizzata dal team di insegnanti del “Liceo Scientifico G.B Grassi” composto dalle Professoresse Filomena Monaco, Sabrina Gallucci ed Antonella Stirpe.

Alle 10.30 con il calcio di inizio, alla presenza del Sindaco di Latina, Dott. Damiano Coletta e di tanti studenti provenienti da diversi istituti del capoluogo, si è dato il via alle gare di calcetto, atletica leggera, salto in lungo, basket, volley, ping pong e alle esibizioni di ginnastica artistica e ritmica, rugby, zumba fitness ed altre discipline, che, complice una giornata meteorologicamente favorevole, hanno permesso a tutti i partecipanti di trascorrere ore di spensierato divertimento tutti insieme.

La collaborazione con associazioni di volontariato, quali ad esempio la Diaphorà di Latina, ha poi permesso di riflettere sull’importanza dell’essere solidali ed aperti verso gli altri.

Grazie alla collaborazione del Presidente Bruno Mucci e di Giangiacomo Brignone, i ragazzi del Liceo Grassi avevano già condiviso una meravigliosa giornata di solidarietà, presso la sede dell’associazione, il 6 aprile scorso e, nella giornata dello “Sport nel cuore”, si sono ritrovati contenti e convinti che lo stare insieme, giocare insieme, aiuta a migliorare la qualità della vita di tutti nella consapevolezza che le diversità possono considerarsi un valore aggiunto, una risorsa per tutti.

Insomma quale modo migliore per concludere un percorso durato un anno?

La giornata si è conclusa in serata con le premiazioni dei vincitori delle gare e con il saluto della Dirigente Scolastica, Prof.ssa Giovanna Bellardini , che ha raggiunto i suoi studenti e le insegnanti sul campo per la chiusura ufficiale dell’evento.

Tra gli interventi più apprezzati della giornata quello di Martina Marino, studentessa del 3H, che ha letto la sua poesia dedicata alla diversità con cui ha partecipato lo scorso anno al concorso Musica per le tue parole in collaborazione con la casa editrice Feltrinelli. La poesia è diventata testo di una canzone.

Lorenzo VAIARDI, Cl. III sez. H

 

Il “G.B. Grassi” riceve la Certificazione Eco-Schools e la Bandiera Verde

Alternanza Scuola Lavoro Progetto ECO-SCHOOLS classe IV F

 

Venerdì 24 maggio, presso il Parco Falcone Borsellino, grazie al lavoro degli studenti  della classe IV F , il Liceo Scientifico G.B. Grassi di Latina, ha avuto l’onore di ricevere dal Sindaco e dal Presidente della FEE Italia (Fondazione per l’Educazione Ambientale), la Certificazione Eco-Schools e la Bandiera Verde Eco-Schools.

Con la scusa dell’ Alternanza Scuola Lavoro, patrocinata dal Comune di Latina, ufficio Mobilità (il progetto completo si chiama Moovida-EcoSchools), hanno effettuato un lungo percorso di formazione, cominciato a settembre 2018 con i Referenti del Comune di Latina e di ABC Latina, con l’obiettivo ora di coinvolgere tutti gli utenti del Liceo, grandi e piccoli.

In realtà si è cercato di dare al progetto un taglio che fosse più adeguato al nostro tipo di scuola, pertanto il loro sforzo si è concentrato sul problema dell’ efficientamento energetico, e sulla realizzazione di barriere antirumore. Quindi si sono cimentati in uno studio di fattibilità riguardante la possibilità di installare pannelli fotovoltaici e solari, hanno in prima persona contattato gli Enti di competenza, Amministrazione Provinciale, Corpo Forestale/Carabinieri, Comune di Latina, ottenendo alcuni importanti risultati:

1) disponibilità della Geom. Rossella Garrisi dell’Amministrazione Provinciale a percorrere l’obiettivo del fotovoltaico attraverso gli specifici finanziamenti;

2) possibilità che il Comune di Latina ci ha offerto, grazie alla Consigliera C. Alfarano, di gestire in autonomia lo spazio verde antistante la palestra, su Via Rossa, con un Patto di Collaborazione che ci è stato proposto.

Speriamo che questi risultati possano presto concretizzarsi per una scuola migliore, per una scuola ecosostenibile.

 

La Referente del Progetto Eco-Schools

Prof.ssa Serena Cassoni

Un giallo scientifico

Ieri pomeriggio, 24 maggio 2019, presso l’Aula Magna del nostro Liceo, alla presenza dell’Assessore alla Pubblica Istruzione Gianmarco Proietti, e di un numeroso pubblico, è stato presentato il libro “Un giallo….scientifico” , realizzato nell’ambito di un particolare progetto di Alternanza Scuola Lavoro.

L’evento, unico nel suo genere, patrocinato dall’associazione “Papà in campo”, ha visto protagonisti alcuni talentuosi alunni, principalmente appartenenti alle classi IV dell’Istituto, 12 “scrittori” e 6 “grafici”, selezionati dai loro docenti di Italiano e di Disegno.

Un giallo scientifico ...

Tutor d’eccezione è stato il noto scrittore di gialli Pierluigi Felli che, insieme al Docente di Italiano, presidente della suddetta associazione, Lorenzo Iannelli, hanno condotto per mano gli alunni nella difficile sperimentazione di un genere letterario di estrema complessità: il giallo.

Che possa “Un giallo….scientifico” essere un impulso alla diffusione della familiarità con un oggetto, aimè fin troppo bistrattato  e purtroppo sempre meno frequentato: il libro.

La Referente del progetto ASL

Prof.ssa Serena Cassoni

Mostra fotografica Black White

Martedì 14 maggio ore 17.30 si inaugura la mostra finale del Progetto Fotografia relativo all’anno scolastico 2018/2019 nello spazio del “Caffè Ipazia” del nostro Istituto.

Al Progetto hanno partecipato un bel gruppo di studenti del liceo interessati ad approfondire il linguaggio fotografico sul tema del bianco e nero e guidati in questa esperienza dai docenti Matteo del Vecchio e Agostino Loffredi.

Ragazza del Grassi vince una borsa di studio per andare in Inghilterra

Giulia Sacco, studentessa della classe 2 I del nostro liceo, è stata premiata con una borsa di studio assegnata dall’organizzazione WEP per meriti scolastici.

Giulia parteciperà ad un programma scolastico all’estero frequentando per un semestre una high school del Regno Unito.

Gli indicatori del merito sono stati la media dei voti dell’ultimo scrutinio, un colloquio in lingua inglese e una prova attitudinale.

A Giulia le congratulazioni del Liceo e l’augurio di un buon soggiorno di studio, premio per l’impegno e la serietà dimostrati. Siamo certi che sarà un’esperienza di crescita e di formazione culturale.

Alla Cerimonia erano presenti alcuni docenti del liceo insieme ai referenti dell’organizzazione WEP. 

Prof.ssa Isabella Marcellini (referente mobilità internazionale)

Prof. Marco Piovanello (docente classe 2° I)

Prof.ssa Angela Soccorsi (docente classe 2° I)

1 2 3 4 10