Porte aperte al Grassi

Il gruppo

A cura delle professoresse Alessia Di Lorenzo ed Edvige Grieco.

Dal 25  Novembre il Grassi apre le porte ai ragazzi delle scuole medie.

Se siete  interessati ad accompagnare le vostre figlie e i vostri figli è sufficiente inviare un messaggio di posta elettronica all’indirizzo orientamento@liceograssilatina.org: potrete visitare la scuola e svolgere attività laboratoriali tutti i sabati dalle 9.20 alle 13.20.

Young G7

Il G7 delle scuole

A cura di Cinzia Gravina

Il Grassi ospita YounG7 Regional Edition, la cerimonia inaugurale di si terrà lunedì 13 Novembre 2017 alle ore 16:30 presso l’aula magna liceo Scientifico G.B. Grassi di Latina

Young G7

In virtù del premio Best School per le competenze e la preparazione dei nostri studenti al YounG7 di Catania, l’edizione regionale si terrà presso il nostro liceo il 13- 14 e 15 Novembre 2017 con la partecipazione di 17 istituti superiori nazionali. 68 studenti delle scuole partecipanti si confronteranno in lingua inglese sui principali temi in agenda al G7: Management of Human Mobility, Prevention of Terrorism, Food Security and Nutrition, Women and Girls Economic Empowerment.

Corso di fotografia al Grassi

Un corso di formazione e aggiornamento  ” Fotografia e Comunicazione Visiva” per docenti e adulti  interessati alla tematica, si svolgerà  presso il nostro Liceo a partire dalla fine di novembre.

E’ organizzato in 8 incontri a cadenza settimanale (venerdì ore 14,30-17,00) in lezioni teoriche, esercitazioni pratiche e un progetto autonomo, per un totale di n. 30 ore.

Il costo è di 90 euro,  pagabili con carta docente

o tramite bonifico bancario sul c/c della scuola:

IBAN  IT16T0529673973T20990000083

 

Per iscrizioni e informazioni  inviare una email alla referente Prof.ssa Lucia Ceccarelli.

email : lucia.ceccarelli@liceograssilatina.org

Festival della diplomazia – YoungG7

In occasione dell’8ª edizione del Festival della Diplomazia, il giorno 23 ottobre 2017, i nostri alunni  Sarojdeep Kaur (V GL), Matteo Pandolfi (V I), Francesco Pappone (V A) e Gaia Reali (V I) studentesse e studenti vincitori di YounG7, simulazione dei lavori negoziali del G7, che si è svolto a Catania lo scorso maggio, sono stati chiamati a Roma presso il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Nella prestigiosa sala del Consiglio Nazionale della Pubblica Istruzione, alla presenza della Ministra Valeria Fedeli, le ragazze e i ragazzi hanno ripercorso le fasi e i risultati del primo YounG7.

Nell’evento, dal titolo La diplomazia del mondo nelle mani dei giovani – Dal primo YounG7 un ponte tra Italia e Canada, hanno dato voce a quelle che sono state le pratiche, le mediazioni, le strategie e i risultati della simulazione e quali sono stati gli effetti di quest’ultima nella loro vita quotidiana.
La presenza del Ministro Consigliere per gli Affari Politici ed Economici canadese ha inoltre consentito un passaggio di consegne simbolico tra il mondo della scuola italiano e quello canadese in previsione del G7 del 2018, anno di presidenza per Canada.

L’evento è stato anche l’occasione per condividere con tutti i presenti, l’agenda e i contenuti delle prossime edizioni regionali di YounG7 dal *13 al 15 novembre* a Latina, che vedrà il nostro istituto  impegnato quale scuola polo per l’Italia meridionale.

Orario definitivo 2017-2018

Calendario scolastico

È possibile consultare l’orario definitivo per l’anno scolastico 2017-2018 seguendo questo collegamento. Le ore con la R sono le ore in cui, nelle settimane dedicate, i docenti ricevono le famiglie.

Le settimane in cui i docenti ricevono le famiglie sono riportate nella pagina Orario di ricevimento delle famiglie unitamente alle date dei ricevimenti pomeridiani.

Elezioni organi collegiali

A cura del responsabile della commissione elettorale professor Pompeo.

Si comunica ai genitori/tutori degli studenti del liceo che martedì 10 ottobre prossimo alle 15.00 sono convocati i per procedere all’elezione dei rappresentanti delle famiglie nei consigli di classe.

  • ore 15.00: i genitori, dopo la suddivisione per corsi nelle aule seggio del primo piano, incontreranno i docenti coordinatori dei Consigli di Classe.
  • ore 15.30 si procederà a formare il seggio elettorale (unico per ogni corso), per le elezioni dei rappresentanti dei Genitori nei Consigli di Classe.
  • ore 18.00 termine delle operazioni di voto.

Adempimenti per il regolare svolgimento

 

  • Il seggio elettorale deve essere costituito da genitori/tutori, un Presidente e due scrutatori: questi ultimi vidimano le schede. I tre genitori che costituiscono il seggio devono essere nominati dall’assemblea in corso.
  • Stendere per ogni classe il verbale che va compilato in ogni sua parte.
  • Tutti i genitori sono elettori ed eleggibili.
  • Votano ambedue i genitori dopo aver firmato l’apposito elenco.
  • Nel caso di errori sugli elenchi si prega di segnalarli in modo da correggere i relativi originali in segreteria.
  • Ciascun genitore può esprimere una sola preferenza.
  • Gli eletti devono essere in numero di due per ogni classe.
  • Al termine delle votazioni riporre le schede elettorali nelle rispettive buste.
  • Procedere allo scrutinio dei voti per i Rappresentanti del Consiglio di Classe e proclamare gli eletti; in caso di parità si ricorrerà al sorteggio.
  • Alle ore 18.00 tutto il materiale (busta contenente le schede dei voti e il verbale relativo alla votazione) deve essere consegnato al prof. Massimo Pompeo e alla signora Raiola Saveria, rispettivamente Presidente e Segretaria della Commissione Elettorale presso la portineria.

La partecipazione di tutti i genitori è essenziale per una effettiva gestione democratica della Scuola, si prega di non mancare.

Organizzazione della scuola

Con il nuovo anno scolastico la dirigente, il consiglio di istituto e il collegio dei docenti hanno provveduto a nominare i referenti e i responsabili per le varie attività, aree di intervento e funzioni specifiche per il corretto svolgimento delle attività scolastiche.

Il personale indicato è riportato nella pagina Organizzazione di questo stesso sito (o si può trovare selezionando la voce La scuola del menu che è situato in alto nella pagina).

Prevenzione vaccinale, D.L.73/2017 convertito con L. 119/2017

Aspetti generali e indicazioni operative

Il Decreto Legge in oggetto pone a carico delle istituzioni scolastiche i seguenti compiti:

  • acquisizione della documentazione concernente l’obbligo vaccinale;
  • segnalazione all’ASL competente dell’eventuale mancata presentazione della documentazione.

Pertanto, ai sensi dell’art.3 c.1 del Decreto Legge, questa istituzione scolastica richiede ai genitori esercenti la responsabilità genitoriale, ai tutori o ai soggetti affidatari di tutti i minori iscritti con età compresa fra 0 e 16 anni la presentazione di dichiarazioni o documenti atti a comprovare l’adempimento degli obblighi vaccinali. L’adempimento riguarda anche i minori stranieri non accompagnati.

Modalità 1

Si può presentare alla segreteria entro e non oltre 31 ottobre 2017 idonea documentazione comprovante l’effettuazione di TUTTE le vaccinazioni obbligatorie.

Tale documentazione può essere una a scelta tra le seguenti:

  1. attestazione delle vaccinazioni effettuate rilasciata dall’ASL competente;
  2. certificato vaccinale ugualmente rilasciato dall’ASL competente;
  3. copia del libretto vaccinale vidimato dall’ASL.
Modalità 2

In alternativa, i genitori/tutori/affidatari possono presentare alla segreteria entro e non oltre 31 ottobre 2017 la dichiarazione sostituiva, resa ai sensi del DPR 445/2000 che si può trovare anche nella pagina Modulistica di questo sito. Nella dichiarazione i genitori/tutori/affidatari possono attestare di aver effettuato tutte le vaccinazioni obbligatorie.

Tuttavia, la presentazione di questa dichiarazione sostitutiva ha solo un effetto dilatorio, in quanto, il genitore/tutore/affidatario, poi, dovrà necessariamente presentare alla segreteria, entro e non oltre il 10 marzo 2018, uno dei documenti che certifichi l’effettuazione di tutte le vaccinazioni obbligatorie.

 

In caso, viceversa, di esonero, omissione o differimento delle vaccinazioni, potranno essere presentati uno o più dei seguenti documenti, rilasciati dalle autorità sanitarie competenti:

  1. attestazione del differimento o dell’omissione delle vaccinazioni per motivi di salute redatta dal medico di medicina generale o dal pediatra di libera scelta del Servizio Sanitario Nazionale (art. 1, co. 3);
  2. attestazione di avvenuta immunizzazione a seguito di malattia naturale rilasciata dal medico di medicina generale o dal pediatra di libera scelta del SSN o copia della notifica di malattia infettiva rilasciata dalla azienda sanitaria locale competente ovvero verificata con analisi sierologica (art. 1, co. 2).

Per l’anno scolastico 2017-2018, la suddetta documentazione deve essere presentata alle Istituzioni scolastiche, ivi incluse quelle private non paritarie, entro il 31 ottobre 2017 per tutti gli altri gradi di istruzione.

Si precisa che la documentazione di cui sopra deve essere presentata, nei tempi su indicati, anche per le alunne e gli alunni, le studentesse e gli studenti, già frequentanti l’istituzione scolastica.

La mancata presentazione della documentazione dovrà essere segnalata alla ASL territorialmente competente entro 10 giorni dai termini su indicati.

 

Altri gradi di istruzione

La mancata presentazione della documentazione, nei termini previsti, non determina la decadenza dell’iscrizione né impedisce la partecipazione agli esami.

In caso di mancata osservanza della presentazione dell’idonea documentazione entro i termini stabiliti dalla legge sopra richiamati, il dirigente scolastico, o il responsabile del servizio, nei successivi 10 giorni, effettua la segnalazione all’azienda sanitaria locale (art. 3, commi 2 e 3) al fine di attivare quanto previsto dall’art. 1, co. 4.

Operatori scolastici

L’art. 3, co. 3-bis, del decreto-legge dispone che, entro il 16 novembre 2017, gli operatori scolastici presentino alle Istituzioni scolastiche presso le quali prestano servizio una dichiarazione sostitutiva resa ai sensi del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445, comprovante la propria situazione vaccinale.

Per maggiori chiarimenti:

1 2 3