Lo sport nel cuore

Nei giorni 23 ,24 e 25 ottobre alcuni alunni delle classi 3°M, 3°F , 2°A , 2°D e 4°I ,accompagnati dalle docenti Filomena Monaco, Antonella Stirpe e Sabrina Gallucci si sono recati a Mantova , designata dall’U.E. città europea dello sport 2019, per inaugurare la seconda edizione del progetto didattico Lo sport nel cuore 2.

Gli studenti hanno incontrato ragazzi diversamente abili delle due associazioni Polisportiva ANDES H e MANTOVA RUNDAY, con i quali, in gruppi misti, si sono cimentati in gare di bocce e bowling presso le strutture del territorio mantovano. L’obiettivo di questa esperienza ha inteso trasmettere e rafforzare valori quali amicizia, solidarietà e inclusione, mettendo in campo abilità diverse e arricchendo ciascuno in base alle proprie sensibilità.

Straordinario è stato leggere negli occhi di ciascun partecipante quella felicità che invade il cuore e che, seppur momentanea, regala forti emozioni. A completare il tutto è stato il pranzo ecosolidale presso la trattoria Isidora, gestita esclusivamente da ragazzi disabili, e l’incontro con il Vicesindaco e l’Assessore allo sport di Mantova. Un’esperienza indimenticabile che ha rivelato a ciascuno di noi emozioni troppo spesso sopite  dalla superficialità e dai ritmi frenetici della vita quotidiana.

Futura Latina 2019

Appuntamento con l’innovazione didattica e digitale, tre giorni per parlare di scuola, tre giorni per progettare un futuro nuovo, tre giorni di formazione! Tutto e ancora altro a Latina dal 22 al 24 ottobre prossimi.


Da martedì 22 a giovedì 24 ottobre il MIUR promuove una serie di eventi per presentare le pratiche didattiche più efficaci e innovative con l’obiettivo di favorire l’introduzione delle tecnologie digitali nella scuola di ordine e grado. Una kermesse piena di eventi (qui si può trovare il programma) per studenti e docenti del nostro territorio ma anche per tutti gli abitanti della città.

Per esempio un civic hack per la città di Latina: una maratona progettuale per immaginare e proporre soluzioni per il futuro delle nostre ragazze e dei nostri ragazzi progettate proprio da loro!

Futura Latina 19 è stata realizzata grazie al lavoro di dirigenti e insegnanti del liceo scientifico G:B: Grassi e dell’istituto di istruzione secondaria G. Marconi.

“Lo sport nel cuore” – Il Grassi regista di una giornata di solidarietà ed inclusione

Lo sport nel cuoreIl Liceo scientifico G.B. Grassi, regista di una giornata di solidarietà ed inclusione al campo sportivo del CONI di Latina

Giovedì 30 maggio, nello scenario del campo sportivo del CONI di Latina, si è svolta la manifestazione dedicata ai valori dello sport e della solidarietà organizzata dal team di insegnanti del “Liceo Scientifico G.B Grassi” composto dalle Professoresse Filomena Monaco, Sabrina Gallucci ed Antonella Stirpe.

Alle 10.30 con il calcio di inizio, alla presenza del Sindaco di Latina, Dott. Damiano Coletta e di tanti studenti provenienti da diversi istituti del capoluogo, si è dato il via alle gare di calcetto, atletica leggera, salto in lungo, basket, volley, ping pong e alle esibizioni di ginnastica artistica e ritmica, rugby, zumba fitness ed altre discipline, che, complice una giornata meteorologicamente favorevole, hanno permesso a tutti i partecipanti di trascorrere ore di spensierato divertimento tutti insieme.

La collaborazione con associazioni di volontariato, quali ad esempio la Diaphorà di Latina, ha poi permesso di riflettere sull’importanza dell’essere solidali ed aperti verso gli altri.

Grazie alla collaborazione del Presidente Bruno Mucci e di Giangiacomo Brignone, i ragazzi del Liceo Grassi avevano già condiviso una meravigliosa giornata di solidarietà, presso la sede dell’associazione, il 6 aprile scorso e, nella giornata dello “Sport nel cuore”, si sono ritrovati contenti e convinti che lo stare insieme, giocare insieme, aiuta a migliorare la qualità della vita di tutti nella consapevolezza che le diversità possono considerarsi un valore aggiunto, una risorsa per tutti.

Insomma quale modo migliore per concludere un percorso durato un anno?

La giornata si è conclusa in serata con le premiazioni dei vincitori delle gare e con il saluto della Dirigente Scolastica, Prof.ssa Giovanna Bellardini , che ha raggiunto i suoi studenti e le insegnanti sul campo per la chiusura ufficiale dell’evento.

Tra gli interventi più apprezzati della giornata quello di Martina Marino, studentessa del 3H, che ha letto la sua poesia dedicata alla diversità con cui ha partecipato lo scorso anno al concorso Musica per le tue parole in collaborazione con la casa editrice Feltrinelli. La poesia è diventata testo di una canzone.

Lorenzo VAIARDI, Cl. III sez. H

 

PON: competenze di base

Sulla pagina dedicata al Programma Operativo Nazionale (PON) di questo sito, è stato pubblicato il bando relativo al progetto Competenze di base (Fondi Strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento 2014-2020. Avviso pubblico Competenze di base Asse 1 – istruzione-fondo sociale europeo(fse), obiettivo specifico 10.2-miglioramento delle competenze chiave degli allievi anche mediante il supporto dello sviluppo delle capacità di docenti, formatori e staff. Azione 10.2.1).

Piano Annuale per l’Inclusione

Benvenuti

Il Piano annuale per l’Inclusione (PAI), introdotto dalla direttiva sui BES del 27/12/12 e dalla circolare ministeriale del 6/03/13, è un documento che fotografa lo stato dei bisogni educativi e formativi della scuola e le azioni che si intende attivare per fornire risposte adeguate a tali bisogni.

Tale documento ha lo scopo di:

  • garantire l’unitarietà dell’approccio educativo e didattico della comunità  scolastica;
  • garantire la continuità dell’azione educativa e didattica anche in caso di variazione dei docenti e del dirigente scolastico;
  • consentire una riflessione collegiale sulle modalità educative e sui metodi di insegnamento adottati nella scuola. 

La redazione del PAI, come pure la sua realizzazione e valutazione, rappresenta l’assunzione collegiale di responsabilità da parte dell’intera comunità scolastica sulle modalità educative e sui metodi di insegnamento adottati nella scuola per garantire l’apprendimento di tutti i suoi alunni.

Seguendo questo collegamento è possibile leggere il Piano Annuale per l’Inclusione per l’anno scolastico 2017-2018