Conta chi legge

Sabato 2 marzo 2019 abbiamo avuto la possibilità di partecipare, grazie al prezioso contributo dell’associazione Botteghe invisibili e al motivante supporto del comune di Latina, al flash mob conta chi legge. Tale iniziativa ha radunato in Corso della repubblica (davanti l’ingresso della biblioteca) più di 100 alunni di diversi istituti superiori, mossi da un unico ideale: la cultura e la lettura sono la nostra più potente ed inalienabile arma per affrontare il futuro. L’iniziativa è stata preceduta da un altro flash mob, ideato dalla medesima associazione, nel corso della fiera svoltasi a Roma a dicembre 2018 più libri, più liberi.

Questa esperienza ci ha reso consapevoli riguardo al fondamentale ruolo che noi giovani abbiamo nella costruzione di un futuro inclusivo che abbia come obiettivo una cultura profonda accessibile a tutti. È così che conta chi legge è più di un invito, più di un motto, più di un monito, è la pietra di volta del nostro futuro!

Il prossimo appuntamento del patto per la lettura è previsto per i giorni 29, 30 e 31 marzo con l’hackathon, una maratona di idee a premi, che si terrà presso l’istituto Galilei Sani e che vedrà protagonisti studenti e genitori, suddivisi in team che dovranno progettare interventi di promozione per la lettura.

Pi-Day 2019

Pi-Day 2019

Il 14 di marzo – 3/14 come scriverebbero gli anglosassoni – torna la giornata dedicata a pi greco, il Pi-Day! E quindi, giovedì prossimo (il 14 di marzo), dalle 14.30 alle 17.30 studenti e docenti della scuola saranno impegnati nelle attività più diverse alla ricerca di un’approssimazione quanto più precisa possibile di pi greco.

Se poi teniamo conto anche dell’orario, alle 15 precise di giovedì avremo un’approssimazione ancora migliore perchè il 3/14 alle 15 potremo scrivere 3.1415, dove 1415 sono le prime quattro cifre decimali di pi greco!

Ricordiamo che pi greco è il rapporto tra la lunghezza di una circonferenza e il suo diametro.

Le celebrazioni, in parte goliardiche, dedicate a questo numero ma in realtà alla matematica nel suo complesso, sono un’idea di Larry Shaw, matematico statunitense, che nel 1988 ebbe per primo, l’idea di festeggiare il compleanno di pi greco. Da allora questa festa è diventata un po’ una tradizione e diversi istituti, università, scuole e centri di ricerca nel mondo programmano diverse attività e laboratori incentrati tutte e tutti su questo numero trascendente.

In una festa di compleanno non può mancare la torta!
In una festa di compleanno non può mancare la torta!

Un numero trascendente è un numero che non è soluzione di nessuna equazione a coefficienti interi o razionali.

Questa particolarità fa sì che pi greco, come altri numeri trascendenti o irrazionali, abbia strane e curiose proprietà. Alcune davvero sorprendenti e inaspettate! Per scoprirle non dovete far altro che passare a scuola il pomeriggio del prossimo giovedì: il 3/14!

Uno dei laboratori del Pi-Day. Si cerca di approssimare pi greco usando la sua definizione (il rapporto tra circonferenza e diamtro) in modo per così dire sperimentale, costruendo un cerchio di gemme di vetro!
Uno dei laboratori del Pi-Day. Si cerca di approssimare pi greco usando la sua definizione (il rapporto tra circonferenza e diamtro) in modo per così dire sperimentale, costruendo un cerchio di gemme di vetro!

Tornea di dama

Primo damista del Liceo Grassi Cristiano Di Palma, bravi tra gli altri Federico Sai, Paolo Ialleni, Giulia Testa e Francesco Sciacca!

Buon torneo d’istituto di dama sabato 23 febbraio nella biblioteca messa a disposizione dal Liceo Grassi di Latina. Nel torneo di Dama italiana con 22 partecipanti prevale alla fine Cristiano Di Palma (2°H) che la spunta di un soffio sulla bella sorpresa Federico Sai (3°B), che insieme a Gabriele Bragazzi formeranno  la squadra degli Allievi che il prossimo 14 marzo tenteranno nella finale provinciale delle scuole a qualificarsi per la fase interregionale, impresa fallita l’anno scorso agli junior pur essendosi classificatisi secondi con lo stesso punteggio dei primi!

A proposito di junior, con il terzo posto assoluto Paolo Ialleni (4°H) conquista anche la prima damiera della squadra junior dell’Istituto. Con Virgilio Grassucci (5°C) e Giulia Testa (4°C, prima ragazza classificata e quinta assoluta!) andrà a tentare quel salto che l’anno scorso sfuggì solo per un soffio.

Buon risultato anche per Mario Picca (3°C), quarto assoluto e riserva eventualmente tra gli allievi sia nella dama italiana che internazionale, che però è maggiormente orientato per gli scacchi, che rappresenterà degnamente il 15 marzo a Cisterna.

Interessanti anche i risultati degli junior Filippo Castelli, Matteo Virgolino, Cupiccia Emanuele, Danilo Reali e Paolo Bertazzoli, che potrebbero rappresentare nell’ordine (solo 3 giocatori per squadra senza riserve) la seconda formazione degli junior del Grassi da portare alla fase provinciale del 14 marzo.

Francesco Sciacca (4°C), pur arrivando solo settimo nella dama italiana, vince autorevolmente il torneo a quattro di dama internazionale sul solito Cristiano Di Palma e sarà il capitano della squadra allievi del Grassi in questa categoria, sempre che si riesca a trovare un altro allievo di buon livello che prenda il posto di Cristiano, contemporaneamente impegnato nella dama italiana il 14 marzo.

Si conclude quindi ottimamente il torneo, diretto dall’eccellente arbitro Renato Di Bella, coadiuvato dall’istruttore prof. Luca Stipcevich e dal referente per i giochi della mente dell’istituto prof. Maurizio Vaccaro.

Dama internazionale

Ordine Categoria Cognome e nome Categoria Punteggio Quoziente
1 n.a. Sciacca Francesco Allievo 5 11
2 n.a. Di Palma Cristiano Allievo 3 7 / A
  n.a. D’Achille Alessandro Allievo 3 7 / B
4 n.a. Picca Mario Allievo 1 3

La classifica

Classifica G.B. Grassi dopo il 6° turno
Categoria Cognome e nome Categoria Punteggio Quoziente  
n.a. Di Palma Cristiano Allievo 9 45.67  
n.a. Sai Federico Allievo 9 41.56  
n.a. Ialleni Paolo Junior 9 40.53  
n.a. Picca Mario Allievo 8 37.43  
n.a. Testa Giulia Junior 8 34.39  
n.a. Bragazzi Gabriele Allievo 7 44.49  
n.a. Sciacca Francesco Allievo 7 42.43  
n.a. Grassucci Virgilio Junior 7 42.41  
n.a. Castelli Filippo Junior 7 39.42  
n.a. Virgolino Matteo Junior 7 30.29  
n.a. Cupiccia Emanuele Junior 6 41.36  
n.a. Palliccia Alessandro Allievo 6 37.34  
n.a. Reali Danilo Junior 6 34.30  
n.a. Bertazzoli Paolo Junior 6 31.24  
n.a. Facci Davide non specificata 5 38.26  
n.a. Balestrieri Samuele non specificata 5 23.12  
n.a. De Luca Alessio non specificata 4 34.17  
n.a. Rosella Giorgia non specificata 4 34.16  
n.a. Sabbatino Giovanni non specificata 4 29.17  
n.a. D’Achille Alessandro non specificata 4 26.10  
n.a. Mastracci Fabio non specificata 2 38.10  
n.a. Giorgetta Alessandro non specificata 2 33.8  

Iscrizione liceo sportivo e liceo matematico: aggiornamento

Liceo sportivo

La documentazione da allegare alla domanda di iscrizione al liceo sportivo (vedi Criteri per l’ammissione al liceo sportivo) può essere consegnata in segreteria didattica entro lunedì 25.02.19 prossimo.

Per informazioni ci si può rivolgere al referente per il liceo sportivo, professor Francesco Truppa (ricordiamo che ogni dipendente della scuola, ma anche studenti e studentesse, hanno un indirizzo di posta elettronica del tipo nome.cognome@liceograssilatina.org).

Liceo matematico

Si chiede cortesemente alle famiglie di ragazze e ragazzi che hanno intenzione di chiedere l’iscrizione al liceo matematico di consegnare il modulo Opzione liceo matematico (che si può scaricare direttamente da qui o dalla pagina Modulistica) in segreteria didattica nelle stesse date indicate sopra: da oggi 04.02.19 a giovedì 25.02.19 prossimo. Ci scusiamo per il disagio.

Giorno del ricordo

Lunedì 11 Febbraio, presso l’Aula Magna del nostro liceo, gli alunni delle classi IV i, III i e II C, sotto la supervisione delle professoresse Gaveglia e Teofani, hanno messo in scena lo spettacolo commemorativo per il Giorno del Ricordo, ricorrente il 10 Febbraio di ogni anno, al fine di ricordare le vittime delle foibe e l’esodo degli istriani, dei dalmati e dei fiumani avvenuto durante la seconda guerra mondiale e nell’immediato dopoguerra. Nello specifico, durante l’evento sono stati letti dei brani tratti dal libro “Quando ci batteva forte il cuore”, di Stefano Zecchi, ambientato proprio nel periodo delle vicende rievocate; è stato approfondito il tema dell’esodo, con particolare attenzione alle modifiche, apportate nel corso degli anni, dei confini di quei territori di frontiera e si sono svolte esibizioni canore e balletti realizzati dai ragazzi delle classi partecipanti. Particolarmente interessante è stata l’intervista, a cura degli alunni dell’Istituto, di un’esule istriana che ha raccontato l’esperienza terribile vissuta in prima persona.

Durante questa giornata, eventi estremamente drammatici sono stati ricordati. Adesso tocca a te non dimenticare.

Sara Tripodi

Giornata della memoria al Grassi

Lunedì 28 gennaio presso l’Aula Magna del nostro Istituto, in occasione della Giornata della Memoria, si è svolto un evento per commemorare chi, nel corso della Seconda Guerra Mondiale, ha salvato persone innocenti mettendo a rischio la propria vita. Gli alunni delle classi 3°I e 2°B, coordinati dalle prof.sse Teofani e Gaveglia, hanno ricordato le leggi razziali, emanate nel ’38 da Mussolini, e hanno approfondito la figura di Carlo Angela, padre del famoso Piero, nonno di Alberto. Grazie alla sua posizione di direttore di una clinica psichiatrica ha dato rifugio a numerosissimi Ebrei e a persone avverse al regime dittatoriale nazi-fascista, opera per cui è stato dichiarato Giusto tra le Nazioni. Ancora una volta è stata un’occasione per non dimenticare.

Alisia Capone

Italian Model United Nations edizione 2019 è stato un successo!

Il Liceo Grassi è stato riconosciuto come seconda Best School del Lazio.

Dal 14 al 18 gennaio si è svolto a Roma IMUN  2019 al quale i nostri studenti hanno preso parte con le peculiarità che li contraddistinguono: attiva partecipazione, spirito competitivo e ardente passione svolgendo ruoli di primo piano nei lavori delle singole commissioni.

Attraverso il massimo impegno e la collaborazione reciproca tra gli studenti del Grassi e delle altre scuole del Lazio, il lavoro svolto nell’arco di tre intense giornate, ha dato i suoi frutti. Le risoluzioni delle commissioni presentate da 4 dei nostri studenti sono state tutte approvate alla quasi unanimità e 10 di loro hanno ricevuto l’HonorableMention: questo a indicare la qualità e la professionalità del lavoro  svolto.

Collaborare, dibattere, raggiungere compromessi, esprimere opinioni, ha reso consapevole dell’enorme passo fatto in avanti come persona e studente grazie alla nostra scuola. Conoscere persone che condividono le stesse motivazioni e ambizioni, rappresentanti paesi, che a primo impatto, tra di loro non hanno molto in comune (Danimarca e Etiopia, Repubblica Ceca e Perù, Svezia e Brasile), ha rappresentato uno dei momenti più forti e emotivi dell’intera simulazione. La crescita interiore, che ognuno di noi 30 ragazzi dell’istituto ha avuto, è stata esponenziale. (Matteo Virgolino).

Laboratorio di fotografia

Sono aperte le iscrizioni per partecipare al Laboratorio di Fotografia 2019 che inizierà a fine febbraio. Le attività teoriche e pratiche si svolgeranno in n.8 incontri  (dalle ore 14,30 di lunedì o martedì).
Il costo del laboratorio è di 40 euro per gli alunni interni (50 euro per gli esterni) .
Per iscriversi occorre compilare il modulo di iscrizione (scaricabile seguendo questo collegamento) e consegnarlo insieme alla quota stabilita o alla ricevuta del bonifico bancario effettuato sul c/c del Liceo G.B.Grassi di Latina (IBAN riportato sul modulo iscrizione).
Per qualsiasi informazione rivolgersi alla Referente Prof.Ssa Lucia Ceccarelli
(ricordiamo che ogni dipendente e studente/studentessa della scuola ha un indirizzo del tipo nome.cognome@liceograssilatina.org).

Informativa sulla riservatezza (privacy policy)

Sicurezza dei dati

Invitiamo a leggere l’informativa sulle politiche di riservatezza e sulla sicurezza dei dati della scuola, riferite a ogni soggetto che frequenta l’istituto (personale docente e non docente, studenti, …) che si può trovare nella pagina Informativa legale. Le linee guida sono state redatte in collaborazione con la responsabile della sicurezza dei dati della scuola.

Approfittiamo per ricordare che su questo sito è presente anche una copia della guida del garante dei dati personali, la potete trovare nella pagina dedicata.

1 2 3 4 5 12