Eco-schools / upper Seeds

Eco-Schools è un programma internazionale dedicato alle scuole per l’educazione, la gestione e certificazione ambientale. L’approccio olistico del programma e la combinazione di teoria e azione rendono EcoSchools uno strumento ideale per la diminuzione dell’impatto ambientale della comunità scolastica e per la diffusione delle buone pratiche ambientali tra i giovani, le famiglie, le autorità locali e i diversi rappresentanti della società civile. Il programma è stato sviluppato sulla base della necessità, emersa durante la Conferenza delle Nazioni Unite su “Ambiente e Sviluppo” del 1992, di coinvolgere i giovani nell’elaborazione di soluzioni relative ai problemi e alle sfide ambientali a livello locale. 

Il programma Eco-Schools ha l’obiettivo di accrescere la consapevolezza sulle questioni relative allo sviluppo sostenibile negli studenti e di diffondere i principi dei sistemi integrati di gestione ambientale basati sull’approccio ISO14001 ed EMAS. Gli studenti vengono incoraggiati ad assumere un ruolo attivo attraverso l’implementazione di sette passi utili alla riduzione dell’impatto ambientale della scuola. In questo modo Eco-Schools tende a sviluppare comportamenti responsabili sia all’interno della famiglia, sia a livello di comunità locale. La Bandiera Verde, conquistata dalla scuola grazie alla certificazione Eco-Schools, è un simbolo riconosciuto e rispettato in ambito internazionale. La scuola di qualsiasi ordine o grado può adottare la metodologia Eco-Schools basata sui sette passi, questi sono il cuore del processo Eco-Schools e rappresentano una struttura flessibile e quindi adattabile a qualsiasi realtà scolastica. Gli studenti, gli insegnanti e i genitori dei ragazzi avranno l’opportunità e gli strumenti per migliorare la loro scuola, per sviluppare le capacità decisionali, per migliorare l’impatto dell’edificio scolastico sull’ambiente e per aumentare il senso di appartenenza alla comunità e al territorio in cui risiedono; dovranno confrontarsi con i diversi attori sociali che ruotano attorno alla scuola e che sono parte integrante del processo, affrontando la logica del miglioramento continuo dei propri risultati in un mondo in cui il cambiamento globale passa prima di tutto attraverso una rivoluzione culturale a livello locale.

Nell’ambito di Ecoschools è inserito anche upper seeds con le seguenti due attività:

1) Percorso laboratoriale di progettazione per migliorare o diversificare l’utilizzo delle aree verdi interne o esterne/adiacenti la scuola. Durante il laboratorio, gli studenti identificano i problemi/bisogni legati all’uso dell’area, progettano in modo creativo delle soluzioni per migliorare o aumentare l’uso dell’area da parte loro o da parte degli abitanti del quartiere, mettono in pratica la soluzione in collaborazione con la scuola, le famiglie o comitati di quartiere ed il Comune.  La soluzione potrà comprendere interventi “leggeri” (es segnaletica, delimitazione di aree, arredo) ed iniziative/attività promosse dagli studenti stessi in collaborazione con le famiglie e le associazioni/comitati del quartiere. 

2) concorso di digital storytelling Oggetto dell’attività è la creazione di racconti multimediali che hanno la prerogativa di sviluppare capacità di scrittura e di espressione orale/scritta, abilità tecnologiche e sensibilità creativa nei ragazzi.  Sarà indetto un concorso rivolto alle classi interessate per la selezione di storie da realizzare e pubblicare nell’ambito dell’attività UPPER Stories.   Nella prima fase sarà fornito il materiale preliminare per la comprensione dei temi e dei contenuti del concorso, che guiderà gli studenti alla autonoma scelta di una storia da raccontare e la costruzione di una struttura narrativa intorno a quel tema, in modo da ottenere un prototipo di racconto che può essere costituito da molteplici elementi di vario formato (video, audio, immagini, testi, mappe, ecc.).  Il tema-guida delle storie sarà legato alla città di Latina e agli ambiti di intervento del progetto Upper, esplicitato con parole chiave ed esempi a cui le proposte potranno fare riferimento.   Le candidature potranno essere presentate da studenti singoli o da gruppi di studenti senza limitazioni nel numero di partecipanti, anche con il supporto degli insegnanti. Accederanno alla seconda fase le *n. storie più strutturate e più aderenti ai temi suggeriti.  Esse potranno usufruire di un accompagnamento alla realizzazione della storia in formato digitale. Gli autori delle storie selezionate saranno infatti supportati nell’organizzazione dei contenuti in un sistema coerente e nell’assemblaggio dei materiali raccolti per la messa online. Le storie completate saranno pubblicate sul sito di Upper e condivise nei principali canali di diffusione del progetto.  Tutte le attività di accompagnamento previste potranno essere svolte online oppure in presenza. 

  • Modalità • PCTO presso Struttura Ospitante
  • Durata progetto Annuale
  • Modalità di valutazione prevista Valutazione in itinere e realizzazione di un prodotto/organizzazione evento finale.