Ampliamento dell’offerta formativa

Le attività progettuali rappresentano un arricchimento culturale dell’Offerta Istituzionale in quanto ampliano quest’ultima, offrono opportunità aggiuntive al curriculum e connotano l’Offerta Formativa specifica del Liceo  G.B. Grassi. La nostra scuola ha nel tempo cercato di organizzare molteplici attività parallele e integrative del percorso curriculare in riferimento ai diversi ambiti sottoelencati.

  • progetto di istituto – VALES – durata triennale  2012/15
  • Potenziamento culturale in area umanistico-artistica e letteraria
    • Promozione delle eccellenze  – “Certamen Taciteum” ref/coord. : prof. Favale M.
    • Conferenze di argomento artistico e letterario
    • Progetto Io leggo ref./coord.: proff. Bianchi e Lazzaro
    • Quotidiano in classe e teatro ref./coord.: proff. Tripodi e Duri
    • Progetto Cinema da vedere e da recensire ref./coord.: prof.ssa Vignes
    • Progetto Il Teatro della Restituzione ref./coord.: proff. Vignes e Di Napoli
    • Progetto Arte e Fotografia, referente prof.ssa Ceccarelli
  • Potenziamento lingue straniere
    • Certificazioni di lingue: Lingua inglese pomeridiana, proff. Battista e Di Napoli
    • Corsi pomeridiani di Tedesco/ ref./ coord.: prof. Marcellini
    • Rete DEURE ref./ coord.: prof. Cherri
    • Progetto RESET  ref./ coord.: prof. Cherri
    • Soggiorni all’estero di alunni del nostro Liceo e accoglienza di alunni provenienti da altri Paesi con Intercultura e altre agenzie
      • in uscita ref. /coord.: prof. Ermini
      • in entrata ref. /coord.: prof. Gravina
  • Potenziamento educazione fisica e motoria
    • Gruppo sportivo ref./coord prof. Favale G.
    • Partecipazione a gare varie, corsi e simili
    • Progetto Scacchi al Grassi ref./ coord.: prof. Vaccaro
  • Potenziamento area scientifica
    • Promozione delle eccellenze  Olimpiadi della Matematica ref./ coord: proff. Galterio e Grieco
    • Olimpiadi della Fisica ref./coord: proff. Galterio e Grieco
    • Corsi di Matematica e Fisica
    • AutoCAD ref./ coord.: prof. Sabatino
    • CusMiBio ref./coord.:  proff. D’Arrigo e Lucchetti
    • Pi-Day, giornata dedicata a PI greco
  • Potenziamento area filosofica, storica, giuridica
    • Conferenze di argomento filosofico
    • Olimpiadi di Filosofia ref./coord.: prof. Maraffino
    • Olimpiadi di Storia ref./coord:  prof. Vaccaro
    • Quotidiano in classe ref./coord.: proff. Tripodi e Duri
    • Il Giornalino di Istituto La Zanzara: ref./coord.: prof. Milani
  • Educazione alla legalità
    • Conferenze e incontri con operatori sul territorio e con associazioni
  • Educazione alla salute
    • C.I.C. Sportello di ascolto psicologico e sensibilizzazione a disagi diffusi
    • Progetto EXPO 2015  Valorizzazione e conoscenza del nostro territorio: Terra e Acqua
    • Progetto AIL: incontri e conferenze con esperti sul rapporto tra salute e alimentazione ref./coord. Prof. F. Truppa

Centro sportivo Grassi

Interno alla scuola, contribuisce allo sviluppo personale di ogni studente e al suo processo di crescita con l’acquisizione di sani stili di vita. Il Centro sportivo accoglierà tutti gli alunni che lo desiderano specialmente coloro che ancora non praticano sport. Vuol essere un momento fondamentale e privilegiato di partecipazione delle famiglie alle finalità della scuola, sostenendo tutti gli alunni che, oltre che divertirsi, vogliono impegnarsi in compiti di giuria, di arbitraggio o di collaborazione. Questo può significare una migliore opportunità di sviluppo delle capacità individuali.

AutoCAD

I corsi di Autocad 2D e Autocad 3D, che il nostro Istituto propone ormai da alcuni anni, consentono allo studente l’apprendimento di uno dei software più in uso per la progettazione industriale e civile. I corsi sono rivolti principalmente alle classi del triennio: Autocad 2D è la base che consente la successiva frequenza del corso avanzato di Autocad 3D.

Il metodo formativo seguito introduce gradualmente lo studente al disegno virtuale di Autocad, presentandone caratteristiche, comandi e potenzialità.
Le competenze raggiunte alla fine dei corsi, oltre che per la formazione personale, sono immediatamente spendibili nel mondo del lavoro.

Patente europea per il computer – ECDL

Il Liceo Grassi, a partire dall’anno 2000, è test center abilitato a rilasciare la Patente Europea del Computer – ECDL – una certificazione riconosciuta a livello internazionale, che attesta la conoscenza dei concetti fondamentali dell’informatica e la capacità di usare un computer nelle applicazioni standard di uso quotidiano. Recentemente il Grassi si è accreditato anche come test center ECDL specialised CAD-2D, che attesta la capacità di saper utilizzare anche applicazioni specialistiche nella progettazione ingegneristica, richiesta negli studi professionali.

Le suddette certificazioni sono riconosciute come titolo valido per accedere all’attribuzione dei crediti formativi, sia da parte della Pubblica Amministrazione, sia da parte della Scuola e delle Università. Gli studenti dell’Istituto e tutti gli altri cittadini, possono conseguire queste certificazioni sostenendo esami e, eventualmente, frequentando gli appositi corsi di preparazione che la nostra scuola organizza.

Corsi di lingua

Il liceo propone, in orario extracurriculare, corsi di lingua di lingua inglese, francese, spagnola e tedesca, di vari livelli utili ad innalzare i livelli di competenza linguistica. Tutti i corsi saranno certificati da agenzie qualificate.

Il liceo inoltre aderisce al progetto rete tra scuole continuità nelle lingue per comunicare in Europa che permette la partecipazione ai corsi anche di studenti iscritti presso altre scuole, facenti parte della rete.

Alla fine del corso, lo studente riceverà un attestato di frequenza riconosciuto dalla scuola come credito scolastico e valido per l’anno in corso; superata la prova finale di fine corso, che resta comunque facoltativa, lo studente ottiene la certificazione che attesta il livello di competenza raggiunto secondo il Quadro Comune di Riferimento Europeo, valido come credito formativo nel triennio della scuola superiore, nella università e spendibile nel mondo del lavoro. Tutti i corsi saranno tenuti da docenti di madrelingua.

Visite di istruzione

Le visite didattiche e i viaggi d’istruzione, compresi quelli connessi ad attività sportive, sono considerate esperienze di apprendimento e fanno parte delle attività didattiche di ciascuna classe. Esse nascono da precise motivazioni culturali e didattiche che il consiglio di classe all’inizio dell’anno predispone e organizza con cura. Per ogni visita o viaggio sarà fornita agli alunni un’adeguata preparazione e documentazione attraverso lo studio del luogo, della sua storia e della  sua cultura.

Per l’organizzazione dei Viaggi di istruzione e Visite guidate si seguono i criteri elencati nel seguito.

Durata dei viaggi:

  • le classi prime possono effettuare viaggi per una durata massima complessiva di giorni uno, per la  partecipazione alla Settimana dello sci giorni sei
  • le classi seconde possono effettuare viaggi in Italia della durata di giorni tre
    • per le classi che partecipano al progetto Grecia è previsto un viaggio in Grecia di giorni sei
  • le classi terze possono effettuare viaggi in Italia e all’estero per  una durata massima complessiva di  giorni cinque (sei per il viaggio in Grecia, stage linguistici e Settimana dello sci)
  • le classi quarte possono effettuare viaggi in Italia e all’estero per una durata massima complessiva di 5 giorni (sei per stage linguistici e Settimana dello sci)
  • le classi quinte possono effettuare viaggi in Italia e all’estero per una durata massima complessiva di 6 giorni (sei per la Settimana dello sci)
Partecipazione delle classi

La partecipazione deve essere maggiore o uguale a due terzi degli studenti di ciascuna classe. L’unica deroga prevista è per la Settimana dello Sci.

Docenti accompagnatori

Il numero dei docenti accompagnatori è stabilito come segue:

  1. Un  docente per ogni gruppo di 15 alunni.
  2. Per viaggi che prevedono la partecipazione di una sola classe, 2 docenti anche per gruppi inferiori a 15 alunni, ad esclusione degli stage linguistici e della partecipazione al progetto europeo RESET.
  3. Dei docenti accompagnatori almeno uno deve necessariamente far parte dei Consiglio di Classe; la non appartenenza al Consiglio di classe interessato al viaggio, può essere accettata a seguito di valide motivazioni e la preferenza sarà data a un docente che conosce la classe da esperienze precedenti.

2 commenti

  • Daniela Balestrieri

    Buonasera. Vorrei avere piu’ informazioni sui corsi ecdl e Cad.

    • gualtiero.grassucci

      Gentile sig.ra Baestrieri,
      per i corsi e gli esami ECDL deve contattare la dirigente amministrativa o la sig.ra Concetta De Costanzo, per l’AutoCAD la professoressa Serena Cassoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *