Obiettivi del secondo biennio e del quinto anno

 

Il PECUP: Profilo culturale e risultati di apprendimento

Così come previsto dal nuovo Regolamento del sistema dei Licei (DPR 89/2010), dalle Indicazioni Nazionali (DM 211 del 7/10/2010) riguardanti gli obiettivi specifici di apprendimento e dai documenti di riferimento europeo ( Europa 2020), al termine del percorso degli studi le studentesse e gli studenti dovranno conseguire i risultati elencati nel seguito suddivisi per aree:

Metodologica

  • Acquisire un metodo di studio autonomo e flessibile in vista del life long learning.
  • Riconoscere e valutare la diversità dei metodi utilizzati e compiere eventuali interconnessioni.

Logico argomentativa

  • Saper leggere e interpretare criticamente i contenuti.
  • Saper argomentare, ascoltare e valutare tesi proprie e altrui.

Linguistica e comunicativa

  • Padroneggiare pienamente la lingua italiana, in forma orale e scritta e in tutte le sue varietà d’uso.
  • Saper leggere e interpretare criticamente i testi in relazione al contesto socio-culturale.
  • Acquisire competenze comunicative della lingua straniera corrispondenti al livello B2 del Quadro comune europeo di riferimento.
  • Saper stabilire confronti tra lingue antiche e moderne.
  • Saper utilizzare le tecnologie dell’informazione.

Storico-umanistica

  • Conoscere i presupposti culturali e la natura delle istituzioni politiche, giuridiche, sociali ed economiche dell’Italia e dell’Europa.
  • Conoscere la storia d’Italia inserita nel contesto europeo e internazionale.
  • Saper leggere i processi storici utilizzando metodi e strumenti diversi.
  • Conoscere gli aspetti fondamentali della cultura e della tradizione   attraverso le opere, saperli confrontare con quelli di altre culture e riconoscere il valore del nostro patrimonio artistico come risorsa anche economica.
  • Saper collocare il pensiero scientifico nell’ambito più vasto della storia delle idee.

Scientifica, matematica e tecnologica

  • Comprendere il linguaggio formale specifico della matematica e saperne utilizzare le procedure e conoscere le teorie che sono alla base della descrizione matematica della realtà.
  • Possedere i contenuti fondamentali delle scienze fisiche e naturali e i relativi metodi di indagine e procedure.
  • Utilizzare criticamente strumenti informatici e telematici.

Oltre i risultati precedenti, comuni a tutti i percorsi liceali, gli studenti dovranno conseguire i seguenti risultati propri del Liceo Scientifico indirizzato allo studio del nesso tra cultura scientifica e tradizione umanistica:

  • Acquisire una formazione culturale equilibrata nei due versanti linguistico-storico-filosofico e scientifico; comprendere i nodi fondamentali dello sviluppo del pensiero, anche in dimensione storica, e i nessi tra i metodi di conoscenza propri della matematica e delle scienze sperimentali  e quelli propri dell’indagine di tipo umanistico;
  • Saper cogliere i rapporti tra il pensiero scientifico e  la riflessione filosofica;
  • Comprendere le strutture portanti dei procedimenti argomentativi e dimostrativi della matematica, anche attraverso la padronanza del linguaggio logico-formale; usarle in particolare nell’individuare e risolvere problemi di varia natura;
  • Saper utilizzare strumenti di calcolo e di rappresentazione per la modellizzazione e la risoluzione di problemi;
  • Raggiungere una conoscenza sicura dei contenuti fondamentali delle scienze fisiche e naturali (chimica, biologia, scienze della terra, astronomia) e, anche attraverso l’uso  del laboratorio, una padronanza dei linguaggi specifici e dei metodi di indagine propri delle scienze sperimentali;
  • Essere consapevoli delle ragioni che hanno prodotto lo sviluppo scientifico e tecnologico nel tempo, in relazione ai bisogni e alle domande di conoscenza dei diversi contesti, con attenzione critica alle dimensioni tecnico-applicative ed etiche delle conquiste scientifiche, in particolare quelle più recenti;
  • Saper cogliere la potenzialità delle applicazioni dei risultati scientifici nella vita quotidiana.

 

Ogni disciplina, con i propri contenuti, le proprie procedure euristiche, il proprio linguaggio, concorre all’acquisizione di conoscenze e competenze molteplici. Il processo di apprendimento consentirà inoltre l’acquisizione di competenze di natura:

Metacognitiva: imparare ad apprendere

Relazionale: saper lavorare in gruppo

Attitudinale: autostima e creatività

Iscriversi al G.B.Grassi per… ampliare e approfondire le proprie conoscenze in un ambiente, stimolante, dinamico e moderno. Maria Laura

Perchè ti offre una preparazione completa, scientifica e umanistica, lasciandoti alla fine del quinto anno la possibilità di spaziare fra tutte le facoltà. Una scelta che rifarei. Chiara  studentessa  di Ortottica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *