Obiettivi

Gli obiettivi in ambito curriculare, metodologico  e organizzativo

Profilo della studentessa e dello studente

Al termine del quinquennio le allieve e gli allievi – grazie all’acquisizione dei saperi disciplinari e alla partecipazione al dialogo educativo – saranno posti nella condizione di:

  1. Comprendere criticamente il presente imparando a pensare  in termini di complessità
  2. Organizzare le attività di studio e di lavoro in maniera sistematica, autonoma e flessibile.
  3. Essere consapevoli delle proprie  attitudini  e dei propri interessi al fine di valorizzare  le risorse personali per l’elaborazione di un progetto  per gli studi universitari.
  4. Padroneggiare i linguaggi disciplinari per acquisire correttamente le informazioni, per esprimere con proprietà e argomentare con coerenza le proprie conoscenze, ipotesi, opinioni.
  5. Analizzare e interpretare la produzione culturale dei diversi ambiti disciplinari, usare il rigore logico per individuare problemi e possibili soluzioni.
  6. Ricostruire lo sviluppo della cultura occidentale in ambito scientifico, letterario, artistico e filosofico, richiamando in prospettiva storica e rielaborando criticamente, le conoscenze acquisite nel corso degli studi.
  7. Cogliere il nesso tra cultura scientifica e  umanistica .
  8. Saper usare la lingua scritta anche in ambito specialistico.
  9. Saper leggere e comprendere testi di diversa complessità e natura.
  10. Maturare comportamenti coerenti con i principi della Costituzione e sviluppare la disponibilità al confronto, necessaria in una società pluralistica.
  11. Saper interagire con gli altri, collaborando responsabilmente nel rispetto e nella valorizzazione delle diversità.
  12. Conoscere i diritti e i doveri della cittadinanza italiana ed europea e della cooperazione internazionale.

Perché ogni giorno è una scoperta, ogni giorno capisci che la cultura è importante e che non è l’istituto a far di te uno studente migliore,  ma la scuola, fatta di persone e professori che ti rimarranno nel cuore per sempre.

Giorgia ex studentessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *