Ampliamento dell’offerta formativa

Le attività progettuali rappresentano un ampliamento culturale dell’Offerta Istituzionale. Le aree previste sono le seguenti:

  • Area Linguistico-comunicativa
  • Area Storico-umanistica
  • Area Scientifica, Matematica E Tecnologica
  • Area Motoria
  • Area Dell’inclusione

Alcuni progetti costituiscono un patrimonio istituzionalizzato e permanente, pertanto vengono attuati tutti gli anni. Essi sono

Area linguistico – comunicativa

 

  • Olimpiadi di Italiano
  • Certamen Taciteum

  • Domino di latino

  • David giovani
  • Certificazioni di lingue straniere*
  • Programma Erasmus Plus **
  • Mobilità studenti
  • Giornalino d’Istituto “La Zanzara”
  • Laboratorio foto-grafico
  • Teatro
  • Progetto Read on (Lingue straniere)

Area storico – umanistica

  • Olimpiadi di Filosofia

Area scientifica, matematica e tecnologica

  • Olimpiadi della Matematica
  • Olimpiadi della Fisica
  • AUTOCAD 2D e 3D
  • Progetto Scacchi
  • ECDL ***
  • Pi-Day (la giornata dedicata a Pi greco)

Area motoria

  • Gruppo sportivo
  • Attività liceo sportivo

Area dell’inclusione

  • C.I.C. Sportello di ascolto psicologico e sensibilizzazione a disagi diffusi

Altri progetti, relativi alle medesime aree, possono essere inseriti annualmente su proposta di singoli docenti, gruppi di docenti o esperti esterni (es. Laboratorio di teatro, Quotidiano in classe, etc.)

* Corsi di lingua

Il liceo propone, in orario extracurriculare, corsi di lingua inglese, francese, spagnola e tedesca, di vari livelli, certificati da agenzie qualificate.

Alla fine del corso, previo superamento dell’esame, lo studente otterrà la certificazione che attesta il livello di competenza raggiunto secondo il Quadro Comune di Riferimento Europeo.

** Progetti europei

Il Liceo aderisce al “Sistema a rete DEURE” per lo sviluppo dell’educazione europea.

La Comunità Europea, nel sistema DEURE, ha approvato il progetto C.H.A.GALL  Commercial Heritage Art GALLery manager organizzato dall’Agenzia nazionale ISFOL per la mobilità degli studenti nell’ambito del Programma Erasmus.

Il Liceo partecipa anche ai progetti IMUN – Italian Model United Nations, e GCMUN – Global Citizens Model United Nations. I modelli  Model United Nations sono simulazioni dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel corso delle quali gli studenti si confrontano sui temi oggetto dell’agenda politica internazionale indossando i panni di ambasciatori e diplomatici.

Il Liceo Grassi, inoltre, è capofila della rete regionale di scuole per quanto riguarda il progetto SPEED il quale ha come obiettivo principale quello di creare un team interdisciplinare di Sport Event Planners che abbia le conoscenza, le competenze e le capacità tecniche ed organizzative per attivare ed attuare un evento sportivo per le scuole della rete DEURE e del loro territorio.

*** Patente ECDL

Il Liceo Grassi, a partire dall’anno 2000, è “test center” A.I.C.A. abilitato a rilasciare la Patente Europea del Computer – ECDL – una certificazione riconosciuta a livello internazionale, che attesta la conoscenza dei concetti fondamentali dell’informatica e la capacità di usare un computer nelle applicazioni standard di uso quotidiano.

Recentemente il Grassi si è accreditato anche come test center per:

  • Nuova Ecdl Base E Full Standard
  • CAD 2 D 
  • CAD 3 D
  • e-citizen
  • GIS (Geographical Information System)
  • Health
  • Image Editing
  • Web Editing
  • Project Planning
  • Ecdl Advanced
  • Ecdl Core
  • Cert-lim Interactive Teacher
  • Diritto e ICT
  • EPMQ Project Management

L’ECDL specialised CAD-2D, attesta la capacità di saper utilizzare anche applicazioni specialistiche nella progettazione ingegneristica, richiesta negli studi professionali.

Le suddette certificazioni sono riconosciute come titolo valido per accedere all’attribuzione dei crediti formativi, sia da parte della Pubblica Amministrazione, sia da parte della Scuola e delle Università.

Gli studenti dell’Istituto e tutti gli altri cittadini, possono conseguire queste certificazioni sostenendo esami e, eventualmente, frequentando gli appositi corsi di preparazione che la nostra scuola organizza.

Attualmente le attività sono frequentate dalla seguente utenza esterna:

  • alunni della scuola secondaria di primo grado
  • universitari
  • dipendenti di altre amministrazioni
  • docenti di altri istituti

Piano nazionale scuola digitale ed animatore digitale

Il PNSD ha l’obiettivo di modificare gli ambienti di apprendimento per renderE l’offerta formativa di ogni Istituto coerente con i cambiamenti della società della conoscenza e con le esigenze egli stili cognitivi delle nuove generazioni. Il Dm 851/27 ottobre 2015, in attuazione all’art.1, comma 56, della legge 107/2015, ne ha previsto l’attuazione al fine di:

  • Migliorare le competenze digitali degli studenti anche attraverso un uso consapevole delle stesse.
  • Implementare le dotazioni tecnologiche della scuola al fine di migliorare gli strumenti didattici e laboratoriali ivi presenti.
  • Favorire la formazione dei docenti sull’uso delle nuove tecnologie ai fini dell’innovazione didattica.
  • Partecipare a bandi nazionali ed europei per finanziare le suddette iniziative.

In coerenza con tale piano è stato individuato un animatore digitale, il prof. Gualtiero Grassucci.

Vedi allegato N.  7  (PROGETTI A.S. 2016/2017)

Visite di istruzione

Le visite didattiche e i viaggi d’istruzione, compresi quelli connessi ad attività sportive, sono considerate esperienze di apprendimento e fanno parte delle attività didattiche di ciascuna classe. Esse nascono da precise motivazioni culturali e didattiche che il consiglio di classe all’inizio dell’anno predispone e organizza. Per ogni visita o viaggio sarà fornita agli alunni un’adeguata preparazione e documentazione attraverso lo studio del luogo, della sua storia e della  sua cultura.

Partecipazione delle classi

La partecipazione deve essere maggiore o uguale alla metà della classe più uno.

Docenti accompagnatori

Il numero dei docenti accompagnatori è stabilito come segue:

  • Un docente per ogni gruppo di 15 alunni.
  • Per viaggi che prevedono la partecipazione di una sola classe 2 docenti.