Criteri per l’assegnazione dei docenti alle classi

Il Collegio e il Consiglio di Istituto hanno adottato i seguenti criteri per l’assegnazione dei docenti alle classi:

  • rispetto della continuità didattica;
  • ripartizione equa dei docenti titolari fra le classi e le sezioni.

Per l’assegnazione delle cattedre  il Dirigente Scolastico  tiene conto:

  • delle linee guida stabilite dal Piano dell’Offerta Formativa Triennale;
  • delle professionalità presenti nella scuola;
  • della valorizzazione delle risorse umane (D. Lgs.vo 165/2001) tenendo conto anche delle scelte e delle esigenze manifestate dai singoli docenti;
  • dell’organizzazione dell’attività scolastica secondo criteri di efficienza e di efficacia.